•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 12 maggio, 2015

articolo scritto da:

Salvini Casapound, segretario Lega acclamato “C’è solo un capitano”

salvini mentre indossa una maglia a riunione con casapound in teatro

Non ci sono né bandiere della Lega Nord, né le tartarughe di Casapound al Teatro Brancaccio di Roma. Soltanto tre spighe gialle su sfondo blu: “Sovranità”, “Prima gli italiani” e “Noi con Salvini”, sono i simboli della nuova coalizione di destra che si sta sviluppando nel centro-sud.

In particolare nella Capitale, dove ieri il leader del Carroccio Matteo Salvini ha incontrato i suoi alleati proprio nel teatro al quartiere Esquilino, a pochi passi dalla sede di Casapound.

simbolo della destra con sfondo blu e tre spighe al centro con la scritta sovranita e sotto prima gli italiania

“C’è solo un capitano”

Acclamato come Francesco Totti, Matteo Salvini ha diretto il convegno a colpi di slogan: “L’Unione Europea è un’associazione a delinquere”; “gli immigrati vanno soccorsi in mare ma nemmeno uno deve sbarcare sul suolo italiano”. Così ha continuato, lasciando le parole più dure ai soliti tre: Alfano, Renzi e Fornero.

È dall’acclamazione che nascono le solite domande sul futuro di Salvini. Sarà il leader del centro-destra? Sarà in grado di guidare uno schieramento variegato, che includa i fascisti di Casapound? Al momento sembrerebbe che l’asse della coalizione si stia spostando sempre più a destra. Però allo stesso tempo si nota una volontà di allargare la partecipazione anche a chi non è mai stato vicino a quel mondo. Lo dimostra l’assenza dei simboli e delle bandiere di Casapound. Si è preferito optare per una formazione nuova, Sovranità “Prima gli italiani”.

affissione manifesto iniziativa politica presso teatro brancaccio di roma

Salvini e quella Roma che non lo accetta

Ma una gran parte di Roma e del centro-sud non lo sopporta. La questura ha sconsigliato a Salvini di tenere una manifestazione alla Garbatella, quartiere popolare della Capitale, di certo non proprio fascio-leghista. Fatti simili in tutt’altra zona. L’inaugurazione della sede “Noi con Salvini” a Prati è stata rimandata, dopo gli atti di vandalismo che l’hanno colpita. Le proteste si aggiungono ad un clima di tensione che ha accompagnato il segretario leghista nella visita in Puglia, in particolare a Foggia, dove è stato accolto da lanci di uova e pomodori.

salvini sul palco del teatro brancaccio con maglia nera sopra la camicia

Salire sul Carroccio

Salvini e Casapound dividono Roma. In alcuni casi suscitano odio, in altri trovano un consenso inaspettato. E come spesso capita nei momenti di ascesa e poi di consolidamento, in molti salgono sul carro (in questo caso “sul Carroccio”). Oltre al legame di ferro ormai instaurato con i neo-fascisti capitanati da Simone Di Stefano, si aggiungono gli ex del Pdl, Forza Italia e Fli – come Barbara Mannucci e Soud Sbai – gli ex del Nuovo Centro Destra – come Barbara Saltamartini – e qualche consigliere di Fratelli D’Italia.

Condividi su

Sondaggio ius soli

Sondaggio ius soli

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

31 Commenti

  1. Maria Stella Lo Re ha scritto:

    che tristezzza….

  2. Fabio Bianchi ha scritto:

    Eia Eia alalà

  3. Giancarlo De Luca ha scritto:

    E questi sarebbero di destra? Dovrebbero essere nazionalisti e se la fanno con i ladroni secessionisti. ……che minchioni! !

  4. Massimiliano Roberto Gandini ha scritto:

    Sono sempre la stessa cosa, la storia non cambia, feccia risalita dal pozzo.

  5. Alberto Pogliana ha scritto:

    Vergognosi…

  6. Stefano Ciceri ha scritto:

    Il livello culturale è quello, da curva….

  7. Andrea Ricciotti ha scritto:

    poveri coglioni, forse li i schiaffi non li prende,ahahahah!ridicolo….

  8. Pino Iaco ha scritto:

    Lo sfaticato mangiapane a tradimento eurodeputato vuole raccogliere tutto il letame possibile per arrivare al 13%, poi? Per fortuna continuerà a non contare una beneamata cippa

  9. Scordo Pietro ha scritto:

    romani di merda

  10. Angela Pagliaro ha scritto:

    Ah, ora la maglia è diventata nera! Anche Salvini ha famiglia….il verde può attendere.

  11. Italo Giuseppe Comaschi ha scritto:

    e meno male che è morto 70 anni fa e te lo riesumi con la tua maglietta nera che schifo

  12. Nicola Michele Donvito ha scritto:

    Solito tifo da stadio di gente che il cervello non ha mai saputo cosa sia.

  13. Giordano Beretta ha scritto:

    Mentre voi amici dei centri sociali che distruggono le città va bene vero ? Siete una manica di fustrati…..grande SALVINI !!!

  14. Vittorio Cobianchi ha scritto:

    Ormai sono proprio fascisti. Mi ricordo ancora Bossi, all’inizio della lega, quando parlava di “andare nelle porcilaie fasciste per ripulirle una per una”.

  15. Vittorio Cobianchi ha scritto:

    Io non sono un amico dei centri sociali ma i porci fascisti mi fanno schifo

  16. Giordano Beretta ha scritto:

    Mavaffanculo !!! Sei veramente scemo !!!!

  17. Valeria Nari ha scritto:

    Se occorreva altra dimostrazione che Salvini è un fascista razzista con casapound l’abbiamo avuta . Spero in futuro di non vedere più sfilare personaggi simili L’Italia ha già dato , non ha bisogno di altre camicie nere .

  18. Sergio Lucia Giordano ha scritto:

    No!Totti no.vergogm
    Na

  19. Agata Belviso ha scritto:

    Ma che domande fate? Cosa ne dovremmo pensare,secondo voi dei fascisti topi di fogna?

  20. Agata Belviso ha scritto:

    Dalla fogna

  21. Mimmo Mucci ha scritto:

    italietta

  22. Tuco Chinaski ha scritto:

    Si stanno usando a vicenda per i loro loschi fini.

  23. Tuco Chinaski ha scritto:

    I tuoi amici leghisti hanno già governato rubando e facendo danni che nemmeno un milione di centri sociali e campi rom potrebbero fare. Ti usano, ti dicono le cose che vuoi sentirti dire e poi ti fottono. Sveglia italioti.

  24. Giordano Beretta ha scritto:

    Un pirla come te non merita risposta !

  25. Dario Balducci ha scritto:

    Che i coglioni vanno sempre in coppia.

  26. Lino Gatti ha scritto:

    quanto e ridicolo SALVINI che TRISTEZZA

  27. Filippo Orlando ha scritto:

    Ma la lista come si chiama, Terroni per Salvini?

  28. Dario Di Martino ha scritto:

    da vomito.

  29. Giorgi Claudio ha scritto:

    banda di dementi

  30. Sergio Floris ha scritto:

    credo sia un ottima alternativa politica di cdx

Lascia un commento