•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 16 giugno, 2015

articolo scritto da:

Civati bacchetta la minoranza Pd: “Su Casson la colpa è anche un po’ sua”

Pippo Civati possibile

Il giudizio di Pippo Civati sui risultati dei ballottaggi è netto: “Il centrosinistra si è rotto”, afferma il deputato ex Pd in un’intervista al Quotidiano Nazionale. Il fattore discriminante, secondo il fondatore del movimento “E’ possibile”, è stato proprio il premier: “Molti votano il Pd perché c’è Renzi, molti altri non lo votano per lo stesso motivo. Da qui, nasce l’incertezza dell’elettorato”.

Sembra ormai passato un secolo dal 40% conquistato alle scorse europee: “Il premier ha perso la forza centripeta delle Europee, quando attraeva voti sia a destra sia a sinistra”, dice Civati. “Renzi, all’inizio, piaceva a Vendola e a Landini – prosegue – poi ha virato al centro e si è sbilanciato a destra con la riforma del lavoro e della scuola, rompendo a sinistra. Tutto questo ha influito. E il premier più che unire, divide”.

Civati respinge l’accusa di aver contribuito alla disfatta di Lella Paita in Liguria alle ultime regionali con il suo “bertinottismo di ritorno”: “Ma va… Raffaella Paita ha perso per 10 punti su Giovanni Toti. Pastorino non c’entra nulla”. Ma Felice Casson, il candidato sindaco del Pd a Venezia, è un civatiano: “Casson è sempre stato… cassoniano, in verità. Non ha voluto nessuno in campagna elettorale. Certo, è una personalità molto forte – sottolinea Civati – più vicina a me che a Renzi. Alle primarie non lo sostenevano nemmeno i bersaniani. L’hanno votato i miei, Sel e Rifondazione comunista. Ciò nonostante nessuno mi ha invitato per dare una mano…”.

civati su casson

Per Civati “non è molto credibile un candidato considerato anti-Renzi che accetta Renzi e non invita Civati perché potrebbe acuire le tensioni… l’elettore se ne accorge, eh”. L’appoggio del M5S a Casson alla fine non è arrivato: “Se sei del Pd, per un grillino, non è facile votarti e stare a sentire Renzi dire: ‘Ho vinto anche a Venezia’”.

“Arrivati a questo punto – puntualizza l’ex dem – il centrosinistra sconta una rottura al proprio interno sia che si candidi un candidato renziano come nel feudo boschiano di Arezzo, sia che corra uno radicale come Casson a Venezia”. Secondo l’ex candidato alla segreteria del Pd, Felice Casson avrebbe dovuto disertare la disputa: “Se Casson avesse davvero voluto fare Casson, sì. Ma sono io che mi sarei comportato così”.

Civati punzecchia la minoranza Pd

Civati se la prende anche con la minoranza del partito, di cui faceva parte fino a un mese fa, prima dello strappo definitivo: “Se sei infastidito da Renzi, critichi le riforme, ma resti nel Pd, se perde Casson è anche un po’ colpa tua”.

Stando alle ultime performance elettorali, i grillini potrebbero rappresentare una minaccia per il Pd alle prossime politiche, secondo Civati: “Se Grillo arriva secondo e raduna le forze anti-sistema potrebbe vincere le elezioni”. Intanto, “E’ possibile”, la nuova creatura politica di Civati, sta per venire alla luce: “Un partito di centro ormai non basta, se la destra si riorganizza è caos. Domenica a Roma lancio il mio movimento ‘È possibile’: daremo il via a una grande campagna referendaria per cambiare Italicum e Jobs Act”, conclude il deputato milanese.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

41 comments
Mimmo Ristori
Mimmo Ristori

Sinceramente,ma che importanza hanno le sue opinioni?

Mauro Crisanti
Mauro Crisanti

Contro questa legge elettorale e' stato detto dalle opposizioni che facevo richiesta di referendum per annullamento ,non ho sentito più nulla ,allora va bene così? La verità che sanno solo urlare niente più.

Mauro Crisanti
Mauro Crisanti

Giampiero Censorii,prima la chiami legge fascista,poi dici che la minoranza può vincere,allora non può essere fascista,sarai mica un po' confuso?

Domenica Mimì Petrelli
Domenica Mimì Petrelli

Grillo non può vincere perché quei tantissimi che non hanno votato,non lo voterebbero MAI(me compresa)

Federica Stacchi
Federica Stacchi

Civati può "bacchettare" solo l'inutilità di se stesso...

Andrea Trigolo
Andrea Trigolo

Ancora qualche mese e scivolerà nell'oblio. Per nostra fortuna

Agata Belviso
Agata Belviso

Hanno venduto la sinistra a berlusconi e alla lega.

Fulvio Ugo De Lucis
Fulvio Ugo De Lucis

Per non fare la fine del topo, basterebbe riconoscere in tempo il pifferaio.

Franco Collina
Franco Collina

ah cicvati non hai capito che il M5S sono di destra

Marco Nazzurri
Marco Nazzurri

capirai detto da uno che faceva le leopolde con Renzi e la Serracchiani e le manifestazioni a Bologna con la Serracchiani.oltre a fare l'occupyPD.per sabotare Bersani.da che pulpito.

Trevisani Giuseppe
Trevisani Giuseppe

Questa la tua pia speranza vero? M5s non vincerà mai le elezioni politiche, che che tu traditore ne dica.

Vincenzo de Leonardis
Vincenzo de Leonardis

E Civati cosa ha fatto di suo, o che contributo ha portato per poter far vincere il PD ???? Parla solo perchè ha la bocca, bla bla bla bla contributi fattivi ....Zero solo chiacchere!!!! Bravo poi a criticare gli altri che ci mettono la faccia!!

Totò Romano
Totò Romano

Sei un vigliacco. tutto quello che sta succedendo è solo colpa tua. Hai regalato la Liguria e poi regalerai anche l'Italia al C.D. La mammina non ti dice niente? Vai a prendere il biberon, almeno stai zitto e non fai danni e se fossi un uomo, visto che sei stato eletto nelle liste del PD, dimettiti e rinuncia allo stipendio, parassita.

Angela Pagliaro
Angela Pagliaro

Ah,si'?Sarebbe stato troppo scegliere un candidato meno.....rabbioso?

Roberto Allori
Roberto Allori

Civati il braccio destro di Renzi.....uno spacca il partito e l'altro va via per far perdere voti.......sveglia gente questi 2 sono della solita razza Arcoriana.

Giuseppe Bonura
Giuseppe Bonura

Quando la sinistra deve governare ,si divide,che grossa cazzate avete fatto

Pino Iaco
Pino Iaco

Civati.....riposati sembri un po...ma solo un po confuso

Felice Galifi
Felice Galifi

AVETE ROTTO IL CAZZO CIVATI TU BERSANI D'ALEMA VELTRONI E COMP E VOTO PD MA AVETE ROTTO TROPPO

Rino Casella
Rino Casella

Ma lui si candiderà mai a qualcosa? Sindaco di Bottegone di Sotto, tanto per capire quant'è bravo (a perdere)...

Edoardo Antonini
Edoardo Antonini

ma anche a Berlusconi ad essere sinceri. L'importante era punire il PD di Renzi per il "compagno" Civati.

Vanni Mancini
Vanni Mancini

Se la Lega esclude i rimasugli nauseabondi berlusconiani,sarà lei e gli altri del centrodestra che si aggregheranno ad andare al ballottaggio con il PD.

Rudy Maritan
Rudy Maritan

Se la sinistra non si mette in testa che la gente e stufa di delinquenti in giro per le strade di Mestre diventata invivibile e pericolosa Oltre al degrado totale di Venezia. O capite questo invece di tollerarlo come avete fatto x un sacco di anni Non vi votano piu

Rudy Maritan
Rudy Maritan

Avete perso con casson. Perché per i veneziani. Rappresentava la continuità

Edoardo Antonini
Edoardo Antonini

Quindi ha finito di festeggiare la vittoria di Toti in Liguria?

Giampiero Censorii
Giampiero Censorii

..ha fatto la scoperta dell'acqua calda, con sta legge elettorale fascista, è chiaro che una minoranza può vincere le elezioni, e poi distruggere l'Italia dando la colpa a chi c'era prima...