•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 17 luglio, 2015

articolo scritto da:

Smentita l’opzione Vendola vicesindaco di Roma, possibilità per Marco Causi

nichi vendola che fa un discorso

Se il caos a Roma si vede soprattutto per le strade, a causa degli scioperi bianchi dei dipendenti dell’Atac, azienda per la mobilità capitolina, anche tra i vertici politici la situazione non è differente. La giunta Marino perde pezzi: l’ultimo a dimettersi è stato il vicesindaco di Sel Luigi Nieri, una pedina importante del Campidoglio. Il nome del sostituto che era subito prevalso, è stato quello di Nichi Vendola, ex governatore della regione Puglia, presidente di Sinistra Ecologia e Libertà. L’ipotesi sembrerebbe stata immediatamente scartata, ora si cerca l’alternativa tra i parlamentari del Pd, che però non rinunceranno alla poltrona alla Camera, così fa sapere l’Espresso.

Vendola vicesindaco? “Una boutade inventata di sana pianta”

Per Nicola Fratoianni, coordinatore di Sel, l’ipotesi di Nichi Vendola vicesindaco è una vera e propria “fantasia”, “una boutade inventata di sana pianta”. Dello stesso avviso è il commissario del Pd romano e presidente dello stesso partito, Matteo Orfini, che in un tweet smentisce: “Tra i tanti problemi di Roma c’è anche questo: inventarsene una al giorno e chiamarlo giornalismo”. In generale per i pezzi grossi Dem a Roma, l’alternativa Vendola è “un romanzo”.

Sel sarebbe stata presa in contropiede dalle dimissioni di Nieri, a cui era stato chiesto di aspettare la relazione del ministro Alfano sull’inchiesta di 800 pagine del prefetto di Roma Gabrielli. In teoria sarebbe spaccata in due, tra chi vorrebbe uscire dalla coalizione e passare all’appoggio esterno e chi vorrebbe sostenere ancora la giunta Marino. Tra i primi ci sarebbero i romani come Massimiliano Smeriglio, tra i secondi invece Fratoianni, in contatto con Orfini. Così secondo le indiscrezioni che riporta l’Espresso.

foto di marco causi

Marco Causi in pole

Secondo il Corriere della Sera, sarebbe stato individuato il “profilo adatto” per sostituire Nieri. Sarebbe il parlamentare Pd Marco Causi, professore universitario, ex assessore al Bilancio sotto l’amministrazione Walter Veltroni. Sempre secondo le indiscrezioni, l’operazione sarebbe a buon punto, addirittura con il beneplacito del premier Matteo Renzi. Il tutto però è rallentato. La “fase due”, il rimpasto e il futuro dell’amministrazione sarà deciso dopo la relazione di Alfano.

Il deputato Marco Causi però “cade dalle nuvole”, non ne saprebbe nulla riguardo all’ipotesi del suo avvicendamento alla poltrona di vicesindaco. Sebbene per il Pd, il profilo dell’ex assessore sarebbe ideale. Per ora non ha incarichi, fa parte della commissione Finanze della Camera, sarebbe gradito anche a Ignazio Marino. L’incarico che potrebbe essergli affidato sarebbe soltanto “politico”, nessuna delega.

Tra gli altri nomi che girano: Roberto Giachetti (vicepresidente della Camera in quota Dem), Lorenza Bonaccorsi e il già assessore alla legalità Alfonso Sabella. I primi, parlamentari, non ci penserebbero neanche. In pochi si dimetterebbero dalla Camera per fare l’assessore per Marino, in una situazione incandescente.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

0 comments