•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 6 agosto, 2015

articolo scritto da:

Milano, Salvini punta su Del Debbio

Paolo Del Debbio

Il leader della Lega Nord Matteo Salvini sceglie Del Debbio per la poltrona di sindaco di Milano. Il segretario del Carroccio dichiara: “Su Del Debbio metterei la firma domani mattina”. E l’altro risponde: “Non c’ho voglia, mi diverto a fare il giornalista”. Un vero e proprio endorsement quello del leghista o semplicemente il tentativo di sviare la discussione per la sua stessa candidatura a sindaco di Milano.

Paolo Del Debbio, giornalista toscano, ha con Matteo Salvini più di qualche affinità. Dal palco di Quinta colonna dà voce alla gente sugli scottanti temi dell’immigrazione, della sicurezza e della crisi. Gli stessi temi cari al segretario della Lega Nord.

Gelmini: “Del Debbio è in grado di parlare alle persone”

Del Debbio che è stato tra i fondatori di Forza Italia scrivendone il programma, incassa nel centrodestra l’approvazione di molti. Maria Stella Gelmini, coordinatrice azzurra, su di lui ha dichiarato: “Ci vuole qualcuno che abbia il coraggio di buttarsi in una sfida di grande generosità. E Del Debbio ha una grande comunicativa, è in grado di parlare alle persone, tra l’altro ha anche un’esperienza amministrativa importante”.

Maria Stella Gelmini, coordinatrice di Forza Italia

Fidanza di FdI: “È l’uomo che unisce tutti”

Ma l’appoggio al giornalista toscano arriva anche da Fratelli d’Italia. Carlo Fidanza ne esalta le doti e di Del Debbio dice: “È l’uomo che unisce tutti, capace di parlare alla pancia, ma anche alla Milano borghese, produttiva e upper”.

Del Debbio: “Ho già dato in politica”

Parlando, per ora, Del Debbio si sfila dalla contesa: “Ho già dato in politica”. E al segretario del Carroccio spiega: “Forse Salvini ha un bel ricordo della mia esperienza da assessore, lui allora faceva il capogruppo. È stato un bel periodo ma era 15 anni fa, adesso mi interessa altro”. E pur non facendone una questione economica, fa notare: “Certo lo stipendio sarebbe più basso, ma quello fa parte della partita, se dico ‘no’ non è certo per soldi”.

Paolo Del Debbio e Matteo Salvini

A ferragosto l’incontro Salvini-Del Debbio

Quella per la poltrona di sindaco di Milano è una corsa appena iniziata. La rosa dei contendenti diventerà ufficiale con il passare dei giorni. Del Debbio potrebbe essere il vero asso nella manica del centrodestra. Per ora resta una ipotesi. Ma il quadro potrebbe presto cambiare. Il 15 di agosto Salvini e Del Debbio si incontreranno a Ponte di Legno. Una semplice intervista e poi, chissà, forse verranno gettate le basi per la candidatura del giornalista. Staremo a vedere.

 

 


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

18 comments
Mario Lanza
Mario Lanza

in ginocchio e con una bella pallottola nella nuca. Ecco come starebbe bene del debbio.

Domy Dome
Domy Dome

Mavadavialcu \U0001f620 salvini

Fabrizio Bina
Fabrizio Bina

La trasmissione più ripugnante della storia della tv. Mai vista tanta merda condensata in una sola volta.

Massimo Garbossa
Massimo Garbossa

Lasciatelo su Rete 4 che sa fare bene il suo lavoro,per fare il Sindaco deve fare compromessi tra Salvini Fi Ncd Udc Fdi ecc ecc e non penso che ne abbia tanta voglia!

Piero Avella
Piero Avella

Una volta risolto il problema dell'immigrazione (speriamo presto) questo signore non ha motivo di esistere .

Gaetano Mancuso
Gaetano Mancuso

Carissimi, non dimenticate che Milano è una città moderata,nulla è scontato, bisogna parlare al cuore delle persone .dirgli la verità sempre.

Pierfrancesco Catapano
Pierfrancesco Catapano

ma siii è vent'anni che tira la carretta con quei programmi per vecchi rincoglioniti a spiegare piano piano che se voti silvio ti regal la dentiera. È ora di premiarlo.

Paola Candido
Paola Candido

ahahahah......quante boiate si devono sentire da quel cialtrone di leghista !!!!