•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 22 maggio, 2014

articolo scritto da:

Grillo: “Vinceremo le europee. Noi eredi della questione morale di Berlinguer”

leader cinquestelle

“Il 25 Maggio è il voto più politico della nostra storia. O noi o loro”. È un Beppe Grillo in forma smagliante quello che incita il suo popolo, accorso in Piazza Santissima Annunziata a Firenze, per il comizio del leader pentastellato, arrivato nella roccaforte renziana per sostenere la candidata sindaco Miriam Amato nella corsa per il rinnovo del consiglio comunale a Firenze, il cui voto si svolge in contemporanea alle europee di domenica prossima. Circa 3500 fra curiosi e attivisti del movimento. Una piazza che è andata via via riempiendosi già nel tardo pomeriggio, quando sul palco si sono alternati i candidati sindaco dei diversi comuni della Toscana, attivisti e parlamentari grillini fra cui Alessandro Di Battista e il fiorentino Alfonso Bonafede.

Il leader cinquestelle ha fatto il suo ingresso proprio in braccio a Di Battista, come Benigni fece con Berlinguer nel 1983, durante la manifestazione di piazza a Roma dei giovani del Pci. Ed è proprio rispetto allo storico segretario del partito comunista che Grillo rivendica la continuità: “il Movimento Cinque Stelle è l’unico che ha portato avanti la questione morale di Berlinguer. Siamo i suoi eredi” ha urlato alla piazza. 

m5s

Piazza che ha risposto col motto “tutti a casa”, riproposto diverse volte nel corso di più di un’ora di monologo del leader. Sullo sfondo la partita per il comune di Firenze:  super-favorito il renziano Dario Nardella, al quale la piazza ha riservato più volte fischi. È un discorso dal respiro internazionale quello che Grillo ha tenuto alle spalle della cupola del Brunelleschi: stampa, europa, Monte dei Paschi di Siena, Renzi e la Merkel nel mirino del comico genovese. “L’informazione è uno dei responsabili del disastro di questo paese” ha attaccato il leader pentastellato, macinando numeri e cifre sul costo del servizio pubblico e sulle consulenze esterne in Rai.  “I giornali dicono che sono cattivo, per impaurire gli anziani – ha continuato – noi andremo a governare questo paese. Sanno che nel primo giorno tutta questa informazione crollerà”.

Sulle europee Grillo non ha dubbi: “Vinceremo straordinariamente le europee” ha detto aizzando una folla in visibilio, tra vessilli del movimento e tricolori all’ombra del loggiato della piazza. Grillo ne ha per tutti, compreso il premier Renzi “eletto con i voti da sindaco” e che “poi va da un’altra parte”.  “Vogliamo il vincolo di mandato. Se sei eletto per fare il sindaco, stai lì” ha specificato Grillo. 

“Noi siamo la visione di un altro mondo, un’altra dimensione di vita” ha detto Grillo. Una “comunità francescana – ha scherzato il comico genovese – in cui nessuno resta indietro”. “Siamo un movimento pacifico, mai problemi con le forze dell’ordine” risponde a quanti nei giorni scorsi avevano attaccato il M5s. Brucia l’accusa di “essere Hitler”: “io sono oltre Hitler, sono Charlie Chaplin” rintuzza il leader cinquestelle. “Dobbiamo rifondare il rapporto tra cittadini e stato. Ora c’è solo la burocrazia” ha concluso il comico.

Carmela Adinolfi


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

102 comments
Giorgio Graffieti
Giorgio Graffieti

sai chi era Berlinguer, Roberto? uno che non si faceva pagare per fare dei comizi.

Miriam Cipriani
Miriam Cipriani

andate a ca.... voi eredi morali e non solo di mussolini...

Francesca Fedele
Francesca Fedele

VERGOGNATI! Prima di nominare Berlinguer dovresti sciacquarti la bocca. Non c'è limite alla volgarità di quest'uomo.

Leonardo Braccio
Leonardo Braccio

Tanto arrivano buone notizie dall'Olanda, gli euroscettici olandesi sarebbero il terzo o il quarto partito, ben al di sotto delle aspettative e dei sondaggi.

Francesco Bacci
Francesco Bacci

Tutti a litigarsi i vari Berlinguer,falcone, borsellino, peppino impastato. Ma lasciate in pace i morti. (Vale per tutti i politici o politicanti).

Michele Molinaro
Michele Molinaro

Giovanni non ti merita rispondere a questi post, non ti accorgi che non hanno argomentazioni e passano da destra a sinistra con notevole disinvoltura.

Giacinto Longaretti
Giacinto Longaretti

per favore Beppe! va bene quaqquaraquare ma,per favore, lascia in pace chi non puo' risponderti con una sonora pernacchia. Tra la questione morale di Enrico e la vostra c'e' uno sfasamento di 180 gradi.

Salvatore Ciriolo
Salvatore Ciriolo

Grillo, nomina chi vuoi, ma lascia stare Berlinguer. Semplicemente non ne sei degno.

Filo Msc
Filo Msc

Meno dell'1% della popolazione del COMUNE di Firenze.

Mino Peluso
Mino Peluso

Un pò come il nano che affermava di essere il più grande statista del secolo...secondo me non ci credono neanche i nonnini che delizia con le sue cazzate :)

Davide Balestri
Davide Balestri

Senti bello, lascia stare Berlinguer. Non sei nemmeno degno di allaciargli le scarpe. Va bene il populismo senza contenuti che tanto fra tutti state a fare gara a chi le spara più grosse, van bene i proclami e le promesse senza coperture per raccattare voti ma basta con i tuoi paragoni, per favore!

Franco Collina
Franco Collina

è proprio una vergogna che questo buffone si paragoni a berlinguer

Gianna Orofino
Gianna Orofino

Non nominare il nome di Berlinguer non ne sei degno

Giancarlo Brucoli
Giancarlo Brucoli

di nuovo sta minchiata..... è inutile cercare un riferimento storico ....per qualificarvi non siete degni e non avete storia #beppeposailfiasco

Francesco E Basta
Francesco E Basta

Bla bla bla... Il fascismo è salito al potere grazie al voto! I governi che si son succeduti in questo anni no! Ecco dove sta il vero pericolo

Francesco E Basta
Francesco E Basta

Contati tt da voi oppure vi siete riferiti ai numeri della questura?

Carlo D'Amato
Carlo D'Amato

"Il fascismo si è presentato come l'antipartito, ha aperto le porte a tutti i candidati, ha dato modo a una moltitudine incomposta di coprire con una vernice di idealità politiche vaghe e nebulose lo straripare selvaggio delle passioni, degli odii, dei desideri. Il fascismo è divenuto così un fatto di costume, si è identificato con la psicologia antisociale di alcuni strati del popolo italiano, non modificati ancora da una tradizione nuova, dalla scuola, dalla convivenza in uno Stato bene ordinato e amministrato" (Antonio Gramsci, L'Ordine Nuovo, 26 aprile 1921).

Giorgio Ponti
Giorgio Ponti

Con questo.......sconsiglierei Anche a Renzi di accostare La storia politica di Berlinguer Alla sua....!

Giorgio Ponti
Giorgio Ponti

Non credo che Berlinguer Sia entusiasta di sentirsi Tirare in ballo da Grillo. Anche perche Berlinguer E' ed era di sinistra ..... Percio' un po' di rispetto ! Grillo....!

Roberto Cipollone
Roberto Cipollone

luisa i veri comunisti siamo noi,,,, il popolo lo rappresentiamo noi,,,, non piu' il pd ,,, che di sinistra non ha niente ,,,,,

Adriano Buoso
Adriano Buoso

Mi pare piu un integralista islamico pericoloso, sopratutto per i giovani!

Giorgio Mattei
Giorgio Mattei

parlare di onesta' e' una parola di cui molti si riempiono la bocca e grillo e' tra quelli....la medesima si deve provare quando si hanno le tentazione e non ne usufruisce

Giovanni Giglione
Giovanni Giglione

Avete infangato berlinguer...non infangate bella ciao cortesemente... indegni

Giovanni Giglione
Giovanni Giglione

Avete infangato berlinguer...non infangate bella ciao cortesemente... indegni

Roberto Cipollone
Roberto Cipollone

caro giovanni piu' della meta' dei grillini sono i veri COMUNISTI ,,, SIAMO NOI CHE POSSIAMO CANTARE A FACCIA ALTA ,BELLA CIAO,,,,,

Roberto Cipollone
Roberto Cipollone

perche il tuo pd di sinistra che cosa ha???,,,,mettete sentimento,,,,

Giovanni Giglione
Giovanni Giglione

è indegno punto primo dal punto di vista morale...Berlinguer era un signore mentre grillo è un maleducato senza rispetto per nessuno...vivi o morti...seconda cosa Berlinguer era un grande uomo politico con delle idee concrete...grillo è solo un fascista del cazzo che non aspetta altro che prendere il potere...il fatto che ieri Casaleggio ha detto che sarebbero disponibili per fare i ministri ne è la prova concreta....predicare bene e razzolare male...che schifo

Girolamo Gentile
Girolamo Gentile

Non nominare Berlinguer filibustiere, sei indegno di nominare un uomo integro ed onesto come Berlinguer.

Giuseppe Gaviraghi
Giuseppe Gaviraghi

... grillo non sei neanche degno di nominare Enrico Berlinguer.....

Maria Clara Mussa
Maria Clara Mussa

e non sarà certo TSIPRAS in grado di rimettere in sesto l'Italia.