•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 22 maggio, 2014

articolo scritto da:

Renzi: “Non faccio miracoli, non è il mio Parlamento”

renzi mantiene promessa 80 euro

Sulle riforme “devo assolutamente dare dei dati e delle date. O do delle date o il Parlamento, che non è il mio Parlamento, non me lo porto dietro. O lo metto in forcing, o non tocco palla”. Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi in un’intervista a tutto campo al Fatto Quotidiano – la cui versione video integrale sarà pubblicata oggi online – in cui spiega di essere costretto al compromesso su alcune cose. Ad esempio sul finanziamento pubblico ai partiti. “Il governo precedente ha fatto una legge”, spiega Renzi, “entra in vigore dal 2017. Non si può pensare che mi abbiano dato la bacchetta magica per fare tutto quello che voglio io. Dirò di più: io le riforme costituzionali le avrei fatte dando più poteri ai sindaci non ai consiglieri regionali. Se arrivo a questo livello di compromesso, alto, lo faccio perchè devo trattare anche con gli altri”. Poi in un’intervista a Radio Anch’Io afferma: “Se non mi fanno fare le riforme allora si che è fallito il mio progetto e vado a casa”.

renzi5

Il fatto che M5S abbia “9 milioni di voti è sociologicamente interessante. Ma io a Grillo ho chiesto vieni a costruire, vieni a vedere le carte. Lui non ha voluto”. Il premier sottolinea che il risultato del voto europeo “stupirà, i sondaggi non si possono dire, ma tutti gli indicatori dicono che sarà molto positivo”. In Europa “abbiamo vinto se noi diventiamo il gruppo di testa del Pse. Ho deciso di fare una cosa che mi costa – afferma -: ero in aspettativa nella mia azienda di famiglia. Marco Lillo (giornalista del Fatto, ndr) mi ha chiesto di dimettermi. E io un mese fa l’ho fatto”. Abolire il vitalizio per i parlamentari “è una cosa che va fatta e siamo sulla strada per farla”. Grillo a Porta a Porta? “una performance straordinaria dal punto di vista della tv. Ma se vuoi cambiare l’ Italia devi votare Pd”. Renzi si dice “profondamente garantista verso persone sotto inchiesta nelle liste del Pd, ma quando si è trattato di votare per Genovese, ho detto che bisognava farlo subito”.  Il premier infine esclude un allargamento della maggioranza: “Fi, come il M5S, è all’opposizione. Non allargo la maggioranza. Sono pronto a fare riforme con gli altri ma il governo non si può fare tutti insieme”.


Referendum, Sgarbi: “Ha vinto Renzi. Ecco perchè” – CLICCA IL VIDEO

Referendum, Sgarbi: "Ha vinto Renzi"

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

52 comments
Luciano Salciccia
Luciano Salciccia

Anche se siamo in un sistema parlamentare dovrebbe esserci un minimo di separazione dei poteri. Ma Renzi da questo punto di vista non ha le idee molto chiare. Vede solo se stesso, pensa di ricattare all'infinito i parlamentari del suo partito con la minaccia di "lasciare" e di rimandarli tutti a casa. Lui che è li solo per aver vinto delle "primarie " tutte da verificare mentre nelle elezioni degli iscritti non ha avuno nemmeno la maggioranza. Fino ad ora ha funzionato ma...

Marco Corvi
Marco Corvi

NON ABBIAMO GIA SENTITO QUESTA STORIA? ANCHE BERLUSCONI QUANDO NON FACEVA NIENTE SCARICAVA LE COLPE SUGLI ALTRI........

Pietro D'anneo
Pietro D'anneo

Tu non fai ne miracoli ne nient'altro finora ai fatto solo chiacchiere non ai fatto un cazzo

Vincenzo Lopriore
Vincenzo Lopriore

Strano.... dopo gli annunci noi pensavamo che eri pronto per un miracolo...testuali parole: A marzo LEGGE ELETTORALE Ad aprile RIFORMA LAVORO A maggio RIFORMA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.... SIAMO A GIUGNO E ANDIAMO SEMPRE PEGGIO...

Silvia Girasole
Silvia Girasole

e lascia! ci ha stufato con la stessa solfa. parole parole e niente di concluso.

Nicola Sforza
Nicola Sforza

COGLIONE, fino all'altro ieri ti credevi il padre eterno! vai a casa bamboccio..

Fernando Bianchi
Fernando Bianchi

Ancora!!! "ci metto la faccia", "se non mi fanno fare le riforme lascio...." caro poco sorridente amico, stai ripetendo sempre le stesse frasi, ti devi decidere o riesci a portare avanti il programma che hai strombazzato al mondo oppure....vedi te.

Silvano Bersani
Silvano Bersani

ma non l'aveva già detto berlusconi due anni fa? matteo copia.

Vito Leonardo Ventura
Vito Leonardo Ventura

Io non invidio il tuo uomo, ammesso che tu ce l'abbia. Io faccio, io faccio......... Sono gli altri a dover giudicare, chi lo fa da sé è solo un egocentrico.

Davide Taroni
Davide Taroni

Siamo in una Repubblica Parlamentare,il popolo elegge i parlamentare non il Primo Ministro

Salvatore Gagliarde
Salvatore Gagliarde

Se avesse voluto il suo parlamento avrebbe dovuto passare per le elezioni invece di puntare dritto alla nomina

Mauro Portoso
Mauro Portoso

se non è il tuo parlamento vattene a casa tu ed i tuoi accoliti, unitamente a chi ti ha proposto!!!

Antonio Gabriele Palermo
Antonio Gabriele Palermo

ecco che emerge il linguaggio berlusconiano che è intrinseco al personaggio.Meglio non supportarlo.

Vito Leonardo Ventura
Vito Leonardo Ventura

Massimo che vuoi dire? Renzi non è stato eletto da nessuno, per me è un abusivo pari pari a chiunque occupi una casa popolare senza avere un'assegnazione.

GaspareSupremo
GaspareSupremo

Non è il Suo Parlamento  . .ma per entrarci . . non è andato tanto per il sottile . . pugnalando alle spalle chi c'era prima di Lui . .il compagno E. !

Massimo Romano
Massimo Romano

...che la esercita nei modi e nei limiti sanciti dalla Costituzione...

Selmo Il Colo
Selmo Il Colo

bla bla bla... se viceranno i 5S e' solo colpa loro! e ben vengano!

Giuseppe Mangialardi
Giuseppe Mangialardi

O quelli che vincono le elezioni. E Renzi non é passato dalle elezioni per sua scelta, quindi le scuse che accampa (per quanto vere) suonano ipocrite.

Dante Chiosi
Dante Chiosi

non è il "suo" parlamento, è vero, nel senso che non è il parlamento eletto con lui candidato premier. ma lui lo sapeva di che parlamento andava a fare il premier, quindi poche scuse e pedalare.

Franco Francesco
Franco Francesco

Seee....! Come l'essere seduto sulla poltrona di Capo del Governo passando per le elezioni. Non è credibile.

Lucia Locatelli
Lucia Locatelli

Vito giudichi x un errore di battitura. Non invidio la tua donna e chi ti sta intorno. Io faccio deserto con tipi come te.

Irene Moretto
Irene Moretto

La gente si sarebbe stufata di delegare ?? Stiamo aprendo gli occhi e vorremmo qualcuno che rappresenti i reali bisogni della gente? ????

Daniela Zedda
Daniela Zedda

Io non capisco tutta quest'ansia per le europee quando fino a ieri non le filava nessuno...misteri!

Lucia Locatelli
Lucia Locatelli

Vito Leonardo Ventura ho il t9. Tu guardi il dito invece che la luna.

Beppe Roca
Beppe Roca

Se domenica prendete la traanvata dovresti salire al quirinale e rassegnare le dimissioni !!!!!

Vito Leonardo Ventura
Vito Leonardo Ventura

Tutti? Qui siamo al ridicolo proprio. Vedi è proprio ed anche per colpa di gente che ragiona come te che ho smesso di votare PD.......

Lucia Locatelli
Lucia Locatelli

Arriva un uomo che si impegna, ha idee chiare e non gli si crede. Prima di tutti i suoi compagni di partito lo ostacolano. Forza Renzi!!

Grassi Francesco
Grassi Francesco

Forza Renzi siamo tutti con te sei l'ultima speranza dopo il fallimento di berlusconi e degli urlatori senza voce AVANTI a TUTTA