•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 2 giugno, 2014

articolo scritto da:

I Verdi rispondono a Grillo: “Ecco le nostre quattro risposte”

“Quattro risposte dovute dei Verdi al blog di Grillo”. È la replica dei Verdi Europei al post a firma di Paolo Becchi sul sito del leader del M5S con il quale, ieri, l’ideologo cinquestelle bocciava un’intesa con gli ecologisti a Bruxelles per “quattro motivi”.  Per i Verdi Grillo “preferisce gettare fango, piuttosto che rispondere ai propri iscritti che chiedono perchè Beppe ha incontrato Farage e non i Verdi”.

In particolare, gli ecologisti italiani respingono l’accusa di non voler cambiare l’Ue e fanno un lungo elenco della loro attività parlamentare a Bruxelles a sostegno della “rivoluzione dal basso” e dei cittadini. Respingono l’accusa di aver insultato per primi Beppe Grillo, ribaltando la tesi: “Vogliamo ricordare che è stata proprio Monica Frassoni nel lontano 2007 ad invitare Beppe Grillo al Parlamento Europeo – scrivono – E proprio Eco Tv (la televisione web e satellitare dei Verdi) che curò gratuitamente le riprese e la diffusione in diretta del 1 e del 2 Vday”; nel 2007 l’allora capogruppo dei Verdi alla Camera Angelo Bonelli affermò che “le liste civiche annunciate da Beppe Grillo rappresentano un fatto importante e rivolgiamo loro un benvenuto”. “Non siamo tra coloro che vogliono mettere becco nella discussione, tutta interna al Movimento 5 Stelle, sulla loro collocazione nel Parlamento Europeo – concludono – In questa occasione lo abbiamo fatto solo per rispondere a certe affermazioni quantomeno azzardate e fuorvianti. Soprattutto se postate nel blog ufficiale del Movimento”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

13 Commenti

  1. Mario Bertoli ha scritto:

    bravi !!!! clap clap clap uno 0.2% in più…

  2. Vincenzo Denisi ha scritto:

    io vi rispondo andate a cagare merda verde

  3. Andrea Dagna ha scritto:

    Complimenti per la civiltà e l’intelligenza dimostrate Vincenzo, è così che conquisterete il mondo?

  4. Walter Tizzano ha scritto:

    più che altro è un 2% in meno per i grullini. Mi sa che non arrivano al panettone, poveracci 🙂

  5. Mario Bertoli ha scritto:

    dovevano prendere il 13 hanno preso il 22 ora il piddi ha il 40% in europa ed è al governo in Italia non ha più scuse.

  6. Giovanni LG Zanoli ha scritto:

    ti consiglio i grillini anonimi vincenzo, dicono facciano miracoli

  7. Anna Friscia ha scritto:

    Ma i verdi italiani parlano per il gruppo europeo? E a che titolo? Non hanno nemmeno un parlamentare? Come mai l’invito all’incontro non viene dai verdi europei?

  8. Matteo Busoni ha scritto:

    Si, bene, ma sull’euro? Sulla Merkel? Sul l’unione europea?

  9. Giampiero Censorii ha scritto:

    ..ma tutta questo amore verso il teocrate della “decrescita felice”????

  10. Felice Galifi ha scritto:

    i verdi non devono fare politica

  11. Salvatore Ciriolo ha scritto:

    E perdete del tempo a rispondere ad un psicopatico?

  12. RobertoRovaiano ha scritto:

    I verdi italiani fanno parte dei verdi europei e non è necessario avere un parlamentare dell’Italia per parlare. I gruppi democratici permettono la partecipazione a tutti i paesi che aderiscono al gruppo europeo. Se no che senso avrebbe fare un gruppo europeo? Per fare sì che sia rappresentante solo dei paesi dove prendono il deputatino? Ma vatti a nascondere.

Lascia un commento