•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 15 giugno, 2014

articolo scritto da:

Il neopresidente del Pd Orfini bacchetta la minoranza: “Rispetti le decisioni del partito”

Matteo-Orfini

“Credo che alla fine l’importante sia la decisione di Renzi di proporre uno che in questi anni gliene ha dette di tutti i colori, con scontri anche duri. Quando sarà il caso continuerò a dirgliele. Così si trasmette l’idea di un Pd che ha un compito: portare l’Italia fuori dalla crisi e perciò prova a costruire l’unità. Non dobbiamo dividerci, ovviamente senza omologarci”. È quanto afferma a Repubblica il neopresidente del Pd, Matteo Orfini. “Cercherò di essere – assicura Orfini – anche il presidente di chi non mi ha votato”.

Matteo-Orfini

 

Alla domanda se il nuovo Pd del 40,8% nasca sull’asse Renzi-sinistra dei “giovani turchi”, la sua corrente, Orfini replica: “No a una lettura caricaturale, non è asse tra Renzi e ‘turchì ma tra tutti quelli che vogliono il cambiamento”. “L’ho detto subito dopo il congresso – aggiunge. – Non aveva senso ragionare in termini di maggioranza e minoranza. Infatti non mi sono dedicato all’unità della minoranza ma di tutto il Pd. Il pluralismo va garantito sulle idee non sui cognomi”. Orfini fa sapere quindi che intende incontrare i senatori dissidenti del Pd: “Vorrei che rientrassero”. Intervistato anche dall’ Unità, Orfini replica a Stefano Fassina secondo il quale il neopresidente non sarebbe una figura super partes: “Evidentemente – afferma – il profilo che ho tenuto in questi anni non è super partes, ha ragione Stefano, ma credo che sia stato importante il segnale che Renzi ha voluto mandare a tutto il partito proponendo il nome di una persona con cui durante questi anni ci sono stati molti scontri leali e sulle idee”.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Ultimo giorno di sondaggi: chi vincerà il referendum costituzionale?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

6 comments
Mauro Bracalari
Mauro Bracalari

Ecco mancava Orfini a dare una mano agli scherani di Renzi, come se fossero pochi. Che tristezza!

PaoloLoSgrifoBergamo
PaoloLoSgrifoBergamo

...un altro pupo!! Tutti a stare con il più forte... e poi lo chiamano partito democratico.....ma democratico de che???? E dicevano del M5S...        aaahhh aaaahh che pupazzi tutti a servizio!!!

Nicola Sforza
Nicola Sforza

Come si è venduto Orfini per una poltrona.. cosa che ad esempio non ha fatto Cuperlo..! mamma mia.. che schifo.

Dario Cafiero
Dario Cafiero

Con questa dichiarazione si è meritato una doppia razione di croccantini