•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 27 febbraio, 2017

articolo scritto da:

Mappe interessanti: i paesi con i confini più strani

mappe interessanti

Mappe interessanti: i paesi con i confini più strani

I confini tra gli stati spesso corrispondono a delle caratteristiche del suolo, altre volte sono il frutto di vicende politiche più o meno antiche. Il canale RealLifeLore ne ha selezionato alcuni tra i più “strani”. Tra questi anche il confine tra Italia e Slovenia che ha assunto la sua forma attuale nel 1954, quando il Territorio Libero di Trieste venne diviso a metà tra Italia, appunto, e Jugoslavia.

Mappe interessanti: i paesi con i confini più strani

Altro esempio lampante di confine “strano” quello tra India, Nepal, Bhutan e Bangladesh. Ovviamente un retaggio della dominazione inglese.

mappe interessanti, india

Guardando una mappa “nel complesso” non sempre si riesce a notare il confine tra Afghanistan e Cina. La porzione di territorio denominata “Corridoio di Wakhan” ha avuto a lungo il ruolo di “cuscinetto” tra l’Impero Russo e l’Impero Britannico.

mappe interessanti, Afghanistan

D’altra parte, è in Africa che il colonialismo ha giocato un ruolo fondamentale nella determinazione di confini “strani”. Basta dare un’occhiata a quelli della Repubblica Democratica del Congo o della Namibia, per esempio. Ancora oggi riflettono la demarcazione tra i territori un tempo sotto dominazione tedesca, britannica e belga.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle Voluttà

La colazione dei cavalieri

La colazione dei cavalieri

articolo scritto da: