•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 24 luglio, 2017

articolo scritto da:

Morti per droga, è record nel Nord Europa, Italia ai minimi, le statistiche

morti per droga barre in rosso

Morti per droga, è record nel Nord Europa, Italia ai minimi, la mappa

Per alcuni probabilmente non è una novità. Qualcuno troverà una correlazione forse con le statistiche sui suicidi che in fondo presentano risultati molto simili dal punto di vista geografico.

Perchè in effetti le cose potrebbero essere collegate.

Parliamo dei suicidi e dei morti per droga in Europa.

In particolare, occupandoci dei secondi i dati tratti da Statista per il 2015 mostrano enormi differenze a livello continentale.

I Paesi in cui la morte per overdose è più probabile hanno tassi che sono più di 10 volte superiori a quelli in cui queste tragedie sono meno frequenti.

E il divario a livello di latitudine è lampante.

Certo, ci possono essere casi di mancata denuncia, per esempio in Italia, nell’ambito della criminalità organizzata.

Tuttavia i dati sono effettivamente indicativi. Vediamoli

Morti per droga, più di 100 per milione di abitanti in Estonia e Svezia

L’Estonia è prima in Europa con 103 morti per milione di abitanti. Si tratta di un numero che è 5 volte la media europea di 21.

Altri Paesi nordici seguono a poca distanza. Per esempio la Svezia con 100, la Norvegia con 76. Consideriamo che la Svezia ha 9 milioni di abitanti e quindi si tratta di circa 900 deceduti. Più di quelli italiani. Nel nostro Paese infatti raggiungiamo solo gli 8 morti per overdose ogni milione di abitanti. Quindi circa 400 in tutto, meno della metà che in Svezia, un Paese con circa 6-7 volte meno abitanti.

Dopo la Norvegià c’è l’Irlanda, con 71 morti per milione, poi il Regno Unito con 60, la Danimarca e la Finlandia.

Solo scendendo più a Sud ci si avvicina alla media europa, con il 22 della Germania.

I Paesi Bassi (forse a causa della legalizzazione delle droghe leggere?) sono l’unico Paese nordico sotto la media, con 16.

Poi c’è la Spagna, l’Italia appunto, la Francia e il Portogallo ai livelli minimi.

Forse per poche statistiche come questa ci sono così enormi divari in Europa. Che sia ripartita un’epidemia simile a quella degli anni ’80 con l’eroina e dobbiamo temere possa raggiungerci?

morti per droga barre in rosso

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

TERMOMETRO POLITICO È ANCHE SU FACEBOOK E TWITTER

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

Lascia un commento