•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 28 luglio, 2014

articolo scritto da:

Beppe Grillo nuovamente contro i giornalisti: “Braccia rubate all’agricoltura”

m5s beppe grillo

Beppe Grillo si scaglia nuovamente contro i giornalisti. Dopo aver criticato a più riprese gli esponenti dell’ordine – per citare tre nomi di spicco: Michele Santoro e Michele Serra, senza dimenticare Vauro, autore di una vignetta satirica che ritraeva il leader del Movimento Cinque Stelle intento a scambiare barzellette con il leader dell’UKIP, Nigel Farage – ora il comico genovese utilizza il suo blog per prendersela con Gabriella Cerami, firma dell’Huffington Post.

L’ARTICOLO INCRIMINATO – L’occasione è un articolo firmato dalla stessa Cerami e pubblicato sul quotidiano diretto da Lucia Annunziata, nel quale si analizza la visita di Grillo a Roma al gruppo del M5S, in programma per oggi. La Cerami non risparmia critiche al leader genovese, sottolineando come la trattativa sulla legge elettorale negli ultimi giorni gli sia letteralmente “sfuggita di mano”, e leggendo quindi il vero significato della visita a Roma come occasione per “rimettere ogni cosa al suo posto”.

grillo1-cc

IL RAPPORTO CON DI MAIO – Gabriella Cerami parla anche di un possibile faccia a faccia con Luigi Di Maio, cioè colui che, secondo la giornalista, sebbene “considerato da tanti il suo delfino”, ora sarebbe “stato delegittimato dallo stesso Grillo e da Casaleggio, che non hanno gradito la decisione di fissare un nuovo appuntamento con i democratici per continuare a trattare sulla legge elettorale”. La Cerami sottolinea anche come l’incontro sia l’occasione per parlare anche d’altro, come per esempio “”il licenziamento”, secondo alcuni, “l’abbandono”, secondo altri, di Nicola Biondo, responsabile comunicazione del gruppo alla Camera”. Un tema sul quale “in tanti, tra i parlamentari, si pongono domande senza ricevere risposte. Grillo e Casaleggio dovrebbero dare spiegazioni anche su questo. Ma il condizionale, si sa, è d’obbligo”.

BRACCIA RUBATE ALL’AGRICOLTURA – L’articolo dell’articolista dell’Huffington Post non è evidentemente andato giù a Beppe Grillo. Il quale, intitolando il post “Braccia rubate all’agricoltura” e mostrando il testo dell’articolo aggiunge: “ulteriori commenti sono inutili”.

Condividi su

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Termometro delle voluttà

Mai dire Mao

Mai dire Mao

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

31 Commenti

  1. Giovanni LG Zanoli ha scritto:

    e si continuta con le liste di proscrizione

  2. Massimiliano Roberto Gandini ha scritto:

    Quando si mente spudoratamente, altro che liste di proscrizione.

  3. Daniel Rueda Hernandez ha scritto:

    Prima di far i giornalisti dovrebbero andare a lavorare nelle aziende e nei campi, smetterebbero di raaccontare balle

  4. Eugenio Policriti ha scritto:

    se non raccontano quello che fa comodo a questo governo gli tolgono l’incentivo e poi devono andà a pasce le pecore ma che semo matti?

  5. Nicola Pedone ha scritto:

    METODI FASCISTI !!

  6. Mori Guido ha scritto:

    Grillo è un fascista da quattro soldi.

  7. Giuseppe Bonura ha scritto:

    I tuoi rubate,alle latrine

  8. Gabriele Vedova ha scritto:

    Ma grillo invece…a parte il comico…cosa sa fare???

  9. Gianna Orofino ha scritto:

    Coglionc@llo

  10. Stefano Borroni ha scritto:

    Ovviamente solo quelli contrari a lui sono braccia rubate all’agricoltura. Gente come Skanzi e Travaglio ovviamente no. Due pesi due misure.

  11. Francesco Avati ha scritto:

    Ma parlare di Renzi che sta stuprando la costituzione, no eh? Poi Grillo c’ha ragione quando dice certe cose.

  12. Piero Avella ha scritto:

    Questo quando muore è sempre troppo tardi …

  13. Salvatore Caputo ha scritto:

    Hai rotto buffone…..

  14. Manfredi Emmanuele Pizzigallo ha scritto:

    vai Beppe che vinci mai!!!!

  15. Ottavio Bollini ha scritto:

    sono i giornalisti che tengono in piedi il sistema corrotto….

  16. Francesco Tutino ha scritto:

    Mica tanto torto..

  17. Vanni Mircoli ha scritto:

    E ora i grillini non vogliono nemmeno il referendum confermativo sulle riforme istituzionali.
    Ma come? Gli italiani non possono scegliere? Il MoVimento della democrazia diretta che non vuole far votare i cittadini?

  18. Nicola Romano ha scritto:

    Lui certamente nei campi non servirebbe a nulla.Nei campi si lavora sul serio,i buffoni vengono presi a calci.

  19. Rocco Dituri ha scritto:

    Lui al mattino legge tutti i giornali. A un certo punto scova un articolo che non gli piace, esterna il suo disappunto sul blog (facendo il nome e il cognome del giornalista) e il suo popolo inizia la caccia alle streghe. Senza, magari, nemmeno conoscere il giornalista o aver mai letto un articolo.
    Fiducia cieca e insulto immediato. Ormai è una prassi collaudata: basta andare a leggere i commenti sulla pagina dell’HuffPost.

  20. Stefano Galatolo ha scritto:

    magari insieme a certi politicanti inutili

  21. Antonio Crobe ha scritto:

    grillo…………..ma vai a f…………o.

  22. Francesco Cekko Cassese ha scritto:

    Beh, è l’assoluta sacrosanta verità. Sono tutti prezzolati, al soldo del peggiore potere che infatti li foraggia coi milioni di fondi pubblici. Un vero schifo! Lo si vede soprattutto ora, dove intere testate al soldo delle sinistre giudicano quello di Renzi come il migliore governo mai esistito, quando ai tempi del Berlusconi lo disprezzavano (cosa comunque giusta). E ora che sono alleati in un’unica entità “Renzusconi”, però… sono tutti giulivi e felici. Che paese maledetto di rimbambiti senza manco più un ideale VERO! Mi vergogno, ormai da tempo, di essere italiano.

  23. Francesco Cekko Cassese ha scritto:

    Ti sbagli a mio avviso. Scanzi e Travaglio sono professionisti sapientemente obbiettivi, specie il secondo. Quando c’è stato da criticare il Movimento 5 Stelle (che di ca*ate ne ha fatte svariate), non si son mai tirati indietro.

  24. Angelo Ardito ha scritto:

    La tua è una testa sottratta per sventura al boia!

  25. Romeo Rosani ha scritto:

    Emigra,no?

  26. Francesco Cekko Cassese ha scritto:

    Ah già, dimenticavo che adesso va di moda questo: mandare via quelli che criticano liberamente: vi state pericolosamente avvicinando ai sistemi propagandistici sovietici. E poi avete il coraggio di dare del fascista a Grillo? Mentre siete alleati con Berlusconi nientemeno? Mio piccolo paese, ti meriti tutti i ciechi sostenitori della finta democrazia che hai…

  27. Pino Iaco ha scritto:

    Finita la quiete, si ridà il via al rutto libero….

  28. Pietro Pirozzi ha scritto:

    ma forse ti stanno trasformando da suddito a cittadino? Ah no per te è normale

  29. Pino Iaco ha scritto:

    olà trasformer, non ti hanno mai spiegato che esistono altre categorie? Forse persone? Ne sudditi ne cittadini ne servi del comico? Lo so che è difficile per te..però prova ce la puoi fare…forse…

  30. Marco Berardi ha scritto:

    Che strazio, a questo qui è venuta la meningite…! Impari a parlare in pubblico, piuttosto, anziché prendersela con i giornalisti. E qualcuno gli spieghi che la stampa c’è in qualsiasi paese civile del mondo.

  31. Salvatore Ciriolo ha scritto:

    Beppe parla, parla, parla, parla, parla, parla, parla… (inutilmente)

Lascia un commento