•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 19 febbraio, 2013

articolo scritto da:

Fact checking di Pagella Politica: Grillo sulla produzione di olio d’oliva

Beppe Grillo ha dichiarato: “Siamo il primo – il secondo – produttore di olio d’oliva del mondo, e siamo il primo importatore di olio d’oliva del mondo”.  Pagella Politica ha effettuato il fact checking della dichiarazione di Grillo e si è espressa con un “Vero”.

Beppe Grillo si lancia in una curiosa dichiarazione sull’olio d’oliva e i dati gli danno ragione.

[ad]Secondo la Direzione Generale Agricoltura della Commissione europea, negli ultimi anni la produzione di olio d’oliva nell’Ue è stata in media di 2.2 milioni di tonnellate, pari al 73% della produzione mondiale. La produzione europea è concentrata quasi interamente (al 97%) in Spagna, Italia e Grecia, con la Spagna che produce il 62% di tale quantità. I dati dell’International Olive Council (Ioc) confermano questo terzetto in cima ai produttori di olio d’oliva anche a livello mondiale. La Spagna è prepotentemente in testa con una produzione annua di 1,39 milioni di tonnellate di olio d’oliva nel 2010-2011. Nello stesso periodo l’Italia è seconda con 440mila tonnellate, seguita dalla Grecia con 301mila tonnellate. Fuori dall’Ue – ben più staccati – sono altri Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, come la Siria (180mila tonnellate), la Turchia (160mila) e la Tunisia (120mila). Grillo, dunque, ha fatto bene a correggersi nel corso della dichiarazione e ha riportato correttamente il dato: l’Italia è il secondo produttore di olio d’oliva del mondo.

Ci spetta invece il primato come importatori. Sommando i dati sulle importazioni da Paesi extra-Ue riportati dall’Ioc a quelli sulle importazioni intra-Ue della Commissione europea (par. 1.6), scopriamo che l’Italia ha importato 591mila tonnellate di olio d’oliva nel 2010-2011, superando di gran lunga gli Stati Uniti, secondi con 275mila tonnellate.

Dichiarazione ineccepibile: “Vero”!

Se vuoi leggere tutti i fact checking sulle dichiarazioni di Beppe Grillo visita il suo profilo sul sito di Pagella Politica.

Sondaggio elettorale Rosatellum

Sondaggio elettorale Rosatellum

sondaggio elettorale rosatellum

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Partiti politici italiani

partiti politici italiani: l'archivio - statuti, programmi, bilanci

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

articolo scritto da:

4 Commenti

  1. ant ha scritto:

    certo che dobbiamo importarlo visto che le nostre olive rimangono a terra senza raccoglierle xchè non conviene come prezzo ( troppo oneroso)

  2. giancann ha scritto:

    troppi furbacchioni dalle mie parti (Puglia), comprano olio dall’estero, lo rettificano miscelandolo con olio locale e lo rivendono come olio extravergine di oliva DOP Pugliese e magari prendono anche i soldi di integrazione CEE. Vergognoso.

  3. Schiuma ha scritto:

    Non preoccupiamoci. Tutto finirà. E’ questione di pochi giorni…

  4. maurizio liseno ha scritto:

    tutto vero,noi comunque trasformiano la nostra produzione olivicola in un eccellente prodotto.

Lascia un commento