•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 27 gennaio, 2014

articolo scritto da:

La Corte de L’Aia mette fine alla secolare controversia fra Cile e Perù

corte aia

La Corte Internazionale di Giustizia de L’Aia si è espressa definitivamente riguardo ai confini marittimi tra il Cile e Perù. La sentenza mette fine a una disputa risalente della Guerra del Pacifico (1879-1884): di recente, nel 2008 il Perù aveva denunciato il Cile presso la stessa Corte Internazionale di Giustizia affinché fossero definiti i limiti marittimi su una linea equidistante dalle coste di entrambi i Paesi. Secondo il governo peruviano, infatti, non era mai stato firmato alcun accordo riguardo alla definizione dei confini, mentre il Cile ha sostenuto che quanto stabilito dai trattati internazionali sul diritto marittimo fossero sufficienti per risolvere la vicenda fra i due Paesi nell’oceano Pacifico.

Lunedì la Corte Internazionale di Giustizia ha emesso la sentenza che stabilisce la sovranità su un’area di 37’000 km2 fra i due Paesi che, secondo delle stime, può fruttare l’equivalente di circa 150 milioni di euro all’anno in risorse marine. La sentenza ha ridisegnato i confini marittimi fra Perù e Cile: infatti, più della metà dell’area oggetto della disputa è stato assegnato allo Stato peruviano, mentre al Cile sono spettate delle ricche zone di pesca.

aia

“La Corte stabilisce che la frontiera segue una linea parallela fino alle 80 miglia (nautiche) e da qui acquisisce una direzione sud fino a un punto B abbassandosi (in linea retta e all’altezza delle 200 miglia) fino a un punto C”, così ha affermato il Presidente del principale organo giudiziario dell’ONU, Peter Tomka, leggendo la sentenza.

Nonostante le battaglie legali, i rispettivi governi di Cile e Perù avevano già dichiarato in precedenza di rispettare il verdetto emesso dalla Corte Internazionale di Giustizia che, oltre che risolvere la controversia fra i due Paesi nell’oceano Pacifico, dovrebbe favorire un miglioramento nei rapporti tra i due Paesi, considerando i loro rapporti di amicizia, partenariato e cooperazione in vari campi.


L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da: