•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 14 febbraio, 2014

articolo scritto da:

M5S, Casaleggio: sciocchezza è non andare al voto

M5S, Casaleggio: sciocchezza è non andare al voto

M5S, Casaleggio: sciocchezza è non andare al voto

Dopo la battuta del Presidente della Repubblica intercettato dai giornalisti giorni fa a Lisbona che ha escluso le elezioni dicendo che chi parla di elezioni anticipate parla di “sciocchezze” arriva la risposta di Gianroberto Casaleggio, del Movimento 5 Stelle. “Per me la sciocchezza sarebbe non tornare alle elezioni”. Così il cofondatore del M5S, Gianroberto Casaleggio, risponde “con una battuta”, intervistato dalla Repubblica, alle dichiarazioni del capo dello Stato, Giorgio Napolitano, in merito all’eventuale ritorno alla urne.

M5S, Casaleggio

M5S, Casaleggio “Nei nostri gruppi c’è diritto di voce” – Stessa reazione che rilascia alla Stampa, ribadendo: “È una sciocchezza non andare a votare”. Parlando al quotidiano diretto da Ezio Mauro, Casaleggio, sollecitato sui parlamentari Cinque Stelle che la pensano diversamente, spiega che “nei nostri gruppi” c’è “diritto di voce. Ciascuno, quindi, può esprimere le proprie opinioni. Noi non siamo un gruppo che impone una sola voce”. E alla Stampa sottolinea: “Siamo arrivati in tanti in Parlamento e il gruppo è composito. Sarebbe strano se tra di noi non ci fossero delle differenze“.

Redazione




Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: