•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 16 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Grillo: “Dietro scelte Napolitano, la trama di Prodi, De Benedetti e Monti”

“Napolitano è il nonno di Montecristo. Il protagonista di una riedizione moderna del famoso romanzo Il conte di Montecristo”. Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog, parlando a proposito degli eventi degli ultimi giorni di un “una sceneggiata per costringere Napolitano a dimettersi e a nominare Renzie”. Grillo spiega: “I protagonisti sono tre persone alle quali si può imputare tutto, ma non l’ingenuità. Prodi, Monti e De Benedetti rilasciano a suo tempo dichiarazioni (filmate!) al giornalista Friedman ben sapendo che sono delle vere e proprie bombe”. Per il fondatore del M5S, “quei filmati sono una lettera di licenziamento preparata con cura e tenuta in un cassetto, i cui contenuti, guarda caso, sono pubblicati un giorno prima che sia discusso l’impeachment”. Napolitano “molla quindi Letta e riceve Renzie, che poco dopo diventa il candidato unico alla presidenza del Consiglio. L’impeachment non viene neppure discusso, ma letto e liquidato dalla commissione in venti minuti netti”.




Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: