•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 14 aprile, 2014

articolo scritto da:

Cuperlo attacca Renzi: “La sinistra non è solo Palazzo Chigi”

cuperlo pensa alle dimissioni dopo lo scontro con renzi su legge elettorale

“Il congresso è finito, Renzi è il nostro leader e il nostro premier, e tutto il nostro impegno è per far vincere le elezioni al Pd. Ma le istanze di cambiamento non sono solo a Palazzo Chigi”. Lo afferma l’ex presidente del Pd Gianni Cuperlo in un’intervista all’Unità. “La forza di Renzi è innanzitutto nel tentare quelle riforme che per vent’anni prima di lui non si sono fatte. Lui sta cercando di cambiare molte cose e va aiutato. Ma sbaglia quando liquida ogni critica come conservazione perchè molto di buono vive fuori da Palazzo Chigi e dai palazzi dove la politica non deve rinchiudersi”, afferma Cuperlo, secondo cui “le riforme in Parlamento vanno fatte in fretta ma devono essere migliorate”.

Cuperlo nuovo governo per il 2014

Cuperlo si dice “amareggiato” da alcuni titoli di stampa sulla manifestazione della minoranza del Pd organizzata sabato scorso a Roma. “Nessuno era lì per rovinare. Io per primo – spiega – ho detto che in pochi mesi è cambiato tutto e che la sinistra, se vuole avere un senso, non può restaurare quel che c’era ma deve stare nel tempo rompendo i suoi tabù, rovesciando riti e ritardi della sua cultura”.

Election box

Election box

Sondaggio elezioni politiche 2018

Sondaggio elezioni politiche 2018

Sondaggio elezioni regionali Lazio

Sondaggio elezioni regionali Lazio

Sondaggio elezioni regionali Lombardia

Sondaggio elezioni regionali Lombardia

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: