•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 29 gennaio, 2015

articolo scritto da:

Gruppo Mediaset in vendita: l’indiscrezione del Fatto Quotidiano

La rottura tra Vivendi e Mediaset

Mediaset è in vendita e Vincent Bolloré, imprenditore e produttore televisivo francese, sarebbe interessato all’acquisto, tramite Telecom Italia di cui sarà azionista al posto di Telefonica. E’ questa la notizia riportata dal Fatto Quotidiano, che scrive: “Il momento per vendere è adesso che il valore di Mediaset in Borsa è di oltre 4,5 miliardi di euro e Silvio Berlusconi, a 78 anni, è tornato a dare le carte al tavolo politico grazie al patto siglato al Nazareno”. La Borsa rimane cauta e registra per Mediaset un rialzo dello 0,51% a 3,94 euro.

Il Fatto Quotidiano parla di ‘indizi’ sulla possibile cessione di Mediaset che vengono “confermati dagli amici più fidati” di Silvio Berlusconi, i quali lo hanno “accompagnato nel lancio di Mediaset e ora lo assistono nei tentativi di cessione”.

mediaset

Bollorè interessato all’acquisto di Mediaset

Scartata l’ipotesi di Rupert Murdoch, il quale non sarebbe interessato all’acquisto, sempre secondo il Fatto il protagonista atteso a tirare sul prezzo di Mediaset “è sempre un ‘requin’, che vuole dire squalo in francese, e si chiama Vincent Bollorè”, il quale è già presidente di Vivendi e proprietario di Canal Plus.

Il Fatto ricorda che il gruppo ha triplicato la capitalizzazione negli ultimi 2 anni e motiva la possibile cessione di Mediaset con la volontà dell’ex premier di non lasciare problemi agli eredi.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: