•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 15 marzo, 2015

articolo scritto da:

Varoufakis: “L’Italia imiti la Grecia”

L’Italia imiti la Grecia. Il consiglio arriva da uno degli uomini più in vista della politica europea: il ministro greco delle Finanze, Yanis Varoufakis.  “Mi auguro che gli italiani, e il premier Renzi, sappiano utilizzare quel che stiamo facendo in Grecia per aprire una finestra di opportunità. L’ Italia è un Paese che conta più di noi, ma una revisione degli accordi conviene anche a Paesi che, come la Germania, hanno un surplus commerciale” afferma il ministro greco in un’intervista al Messaggero. “I greci sono bravi nell’autoflagellazione. Non per senso di colpa, per realismo. Proprio come voi italiani, abbiamo problemi con il senso dello Stato. Se entra in una casa greca la troverà pulitissima. Fuori, le strade sono sporche”, dice Varoufakis.

Varoufakis: “Siamo pro Europa”

“Sappiamo bene che per anni la nostra economia è stata insostenibile ma chi negli anni buoni diceva che quella crescita era finta, in Europa veniva considerato un eccentrico. All’epoca si celebrava il miracolo greco e noi che dicevamo finirà male siamo stati trattati come anti europei. Poi, quando è scoppiata la crisi, siamo stati ancora una volta trattati come anti europei”. Invece, sottolinea, “siamo certamente l’unico potente partito dell’ala sinistra che è pro Europa”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: