•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 3 maggio, 2014

articolo scritto da:

Crocetta vuole cinque auto blu, Sicilia pronta a pagare 1.5 milioni

crocetta sicilia

Va bene la spending review, ma c’è un limite a tutto. Non vuol sentire ragioni il Governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, che non molla sulle auto blu, vitali per garantire la sua sicurezza. “Io vengo considerato tra le persone più a rischio di vita in Italia”, è la tesi del presidente siciliano, che ha chiesto cinque auto, una in più rispetto alla dotazione attuale.

La Regione è pronta a pagare: il prossimo 4 giugno ci sarà un bando per il noleggio, al prezzo di circa 1.5 milioni più Iva per la durata di 48 mesi. Uno sforzo economico non indifferente, se si pensa che un primo bando indetto nel gennaio scorso – per la cifra di poco meno di un milione – è andato deserto.

crocetta

L’opposizione protesta, ma Crocetta non vuol sentire ragioni. E fissa i requisiti: cilindrata tra i 2.900 e i 5mila cc, potenza non inferiore a 300 cavalli, alimentazione a benzina o a gasolio, carrozzeria berlina, e tanti altri particolari accessori non indifferenti. Tutto chiaro anche a livello logistico: tre auto resteranno a Palermo – per gli spostamenti isolani – mentre le altre due andranno rispettivamente a Roma e a Bruxelles, per soddisfare le esigenze in caso di visite ufficiali nella Capitale e all’UE.

Emanuele Vena

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: