•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 10 aprile, 2015

articolo scritto da:

Corruzione, arrestato l’ex sindaco di Cellino San Marco dove vive Albano Carrisi

Cellino San Marco noto alle cronache per essere il Paese che ha dato i natali e dove tuttora vive Albano Carrisi è travolta in queste ore da un’inchiesta giudiziaria che ha portato all’arresto di 14 persone, tra cui l’ex sindaco.

Sonoi stati arrestati stamattina quasi tutti i componenti dell’ex giunta. Il Comune di Cellino San Marco mesi fa era stato commissariato per infiltrazioni mafiose. L’ex primo cittadino, Francesco Cascione, avvocato penalista, di Forza Italia, è stato condotto in carcere.

Le accuse contro gli ex amministratori

Sono contestati reati contro la pubblica amministrazione. Si tratta di un provvedimento richiesto dal pm della procura di Brindisi, Antonio Costantini, e disposto dal gip Paola Liaci. Le accuse a vario titolo sono di associazione per delinquere, peculato, corruzione, turbata libertà degli incanti e calunnia. Le misure cautelari eseguite oggi riguardano anche quattro imprenditori delle province di Brindisi, Bari e Lecce e una persona vicina alla organizzazione di tipo mafioso Sacra corona unita.

cellino san marco arresti

Cellino San Marco, inchiesta ‘Do ut des’

Sono state emesse all’esito dell’indagine chiamata ‘Do ut des’ che ha portato alla luce, secondo gli investigatori, una vera e propria organizzazione criminale, facente capo a Cascione uscente, che pilotava sistematicamente gli appalti ed i concorsi comunali, in cambio di tangenti. Nel mirino anche un concorso per vigili urbani per il quale furono affissi volantini in città che denunciavano irregolarità.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: