21/04/2015

Elezioni regionali Campania, Stefania La Greca ‘Divina’ è la candidata sexy pro Caldoro: “Voglio essere libera di esprimermi”

autore: Giuseppe Spadaro
divina

Non c’è campagna elettorale che si rispetti senza una polemica sulla candidata sexy su cui scateni il dibattito. Anche questa volta non c’è eccezione. Il caso si è aperto in Campania dove alle prossime elezioni regionali in una delle liste a sostegno del presidente uscente Stefano Caldoro è candidata Stefania La Greca. Divina, scritto tra parentesi, come si è scritto sul suo profilo Facebook. La lista in cui è candidata ‘Divina’ è quella della Lega Sud Ausonia.

la mia casa rosa stefania la greca elezioni campania lista sud ausonia

Dopo i primi articoli pubblicati in cui è stata messa in risalto l’avvenenza della candidata sexy Stefania La Greca ‘Divina’ reagisce e scrive: “Ma che sociètà è mai questa? Maschilista a più non posso ma senza uomini, femmine insicure e invidiose POCHISSIME DONNE, giudicate dall’aspetto perchè madre natura mi ha regalato la fortuna di essere bella, ma PURTROPPO SONO NATA IN UN CONTESTO DI DONNE FACILI E UOMINI PERVERSI E STRAPUTTANI e CORROTTI DI CUI IO NON NE FACCIO e NE MAI NE FARO’ PARTE. SONO E VOGLIO ESSERE LIBERA DI ESPRIMERMI”.

stefania la greca voglio essere libera

E ancora: “Bisogna giudicare con più rispetto questa infinita potenza della natura e riconoscere di più la nostra ignoranza e la nostra debolezza”. “Il mondo giudica gli uomini non dalle prove, ché non ha tempo di ricercarle, ma dalle apparenze, onde poco basta a passare per una perla e pochissimo per un briccone”.

Candidata sexy, i precedenti

Ad inizio articolo dicevamo che ogni campagna elettorale ha il suo caso della candidata sexy che fa notizia. Ricordiamo il caso di Paola Bacchiddu che in occasione delle ultime elezioni europee ha provocatoriamente postato una sua foto in costume su Facebook per il lancio della campagna elettorale. In quel caso Bacchiddu non era candidata ma impegnata nell’ufficio comunicazione organizzato dalla lista L’Altra Europa con Tsipras. Un altro caso ha coinvolto in passato delle candidate del M5S.

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →