•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 22 aprile, 2015

articolo scritto da:

Scuola, Ministro Giannini: “Non temo si scardini ddl”

Il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, intervenendo a Rtl, invita il Parlamento a fare presto per riformare la scuola. “È un anno che parliamo di istruzione, è un anno ne parliamo nel Paese e non solo col mondo della scuola. Siamo nel tratto finale di un disegno di legge che porterà profondi cambiamenti: autonomia alle scuole, responsabilità ai presidi perché questa autonomia possa essere realmente gestita che diventano leader educativi e non sceriffi, e naturalmente risorse e insegnanti sufficienti”. “A questo si accompagna – sottolinea – un insieme di competenze che gli studenti oggi non acquisiscono perché è un dato di fatto che i nostri ragazzi escono dalla scuola superiore e non sanno una lingua straniera decentemente”.

scuola ministro giannini

Scuola, Giannini: “Ddl in Parlamento, spero ci sia un miglioramento”

“Ora il disegno è in Parlamento ed lì affinché ci sia un arricchimento, un miglioramento, un dibattito aperto. Io – ribadisce il ministro – non ho nessun timore che si scardini l’impianto anche perché questa non è l’intenzione delle forze di maggioranza e nemmeno di tutti coloro che hanno capito che per la prima volta dopo tanti anni non si gioca con la scuola ma si danno soldi, insegnanti, e si va nella direzione in cui si deve andare”. Scardinare l’impianto del provvedimento, secondo il ministro, “non è nelle forze di maggioranza e neanche di tutti coloro che hanno capito che per la prima volta dopo tanti, tanti anni non si gioca con la scuola ma si danno soldi, si danno insegnanti e si va nella direzione giusta”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: