•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 10 maggio, 2014

articolo scritto da:

Gasparri e Calderoli: “sul Senato denunceremo Renzi”

calderoli lega nord

Monta la polemica sui tecnici del Senato. Dopo le dichiarazioni di Matteo Renzi – che accusava i tecnici di Palazzo Madama di aver mentito in merito alle coperture del decreto Irpef – e la successiva replica del presidente del Senato, Pietro Grasso, arriva anche l’intervento di Maurizio Gasparri e Roberto Calderoli.

Il vicepresidente di Forza Italia al Senato si scaglia contro il premier: “io e Calderoli nelle prossime ore denunceremo Renzi all’autorità giudiziaria”. Per Gasparri “hanno ragione i tecnici del Senato, i decreti sono senza copertura”.

gasparri

D’accordo anche l’esponente leghista, vicepresidente di Palazzo Madama: “Renzi mostrando i cedolini non dimostra la sua verità rispetto a quella prospettata dai tecnici del Senato”, aggiungendo: “una persona seria si sarebbe confrontata con i tecnici ed avrebbe approfondito il problema delle coperture” invece di limitarsi ad un’azione di mera propaganda elettorale che, per Calderoli “è semplicemente la testimonianza dell’aumento del debito pubblico, mettendo a repentaglio il futuro dei nostri figli e nipoti”.

Nel frattempo il Presidente Grasso prova a stemperare i toni (“ho chiamato i vicepresidenti Gasparri e Calderoli per chieder loro un passo indietro rispetto all’idea della querela”) ammonendo: “il dibattito politico non può e non deve arrivare alla delegittimazione tra istituzioni”.

Massimo Borrelli

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: