•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 17 luglio, 2015

articolo scritto da:

Gli auguri del Presidente Mattarella ai musulmani: “L’ Eid al Fitr ci invita a coltivare il dialogo tra le religioni”

Referendum costituzionale, ecco che cosa farebbe Mattarella in caso di vittoria dei no

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto inviare un messaggio di auguri alla comunità musulmana in Italia in occasione della festa di Ed al Fitr, che segna il termine del Ramadan. “Il pluralismo di culto e il rifiuto di ogni forma di discriminazione basata sull’appartenenza religiosa – ha dichiarato il Capo dello Stato – sono conquiste storiche garantite dalla nostra Costituzione”.

mattarella in primo piano

Il presidente Mattarella ha rivolto “a tutti i cittadini italiani di fede islamica e ai numerosi musulmani ospiti o residenti nel nostro Paese, i più cordiali auguri. Le celebrazioni dell’Eid al Fitr ci invitano a coltivare, con forza e determinazione, nel rispetto delle diversità, un costruttivo dialogo tra religioni. Auspico quindi che l’odierna ricorrenza possa costituire occasione per ribadire il rifiuto di ogni odiosa strumentalizzazione, nel rispetto dei valori e degli ideali che da sempre guidano l’azione dell’Italia“.

Andrea Asole

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: