Pace fatta tra Berlusconi e Merkel

Pubblicato il 22 Ottobre 2015 alle 15:40 Autore: Redazione
silvio berlusconi, angela merkel

Sembra essere tornato il sereno tra Angela Merkel e Silvio Berlusconi. Oggi la cancelliera tedesca e l’ex premier hanno avuto un colloquio privato a margine del congresso Ppe che si tiene a Madrid. “Abbiamo chiarito” ha fatto sapere il leader di Forza Italia all’Ansa, precisando che la cancelliera “sapeva già” che una frase offensiva che gli era stata attribuita “era stata completamente inventata” (Merkel è una culona inchiavabile ndr).

Berlusconi e Merkel, i contenuti del colloquio

Berlusconi ha spiegato nel dettaglio i contenuti del colloquio “approfondito” avuto con Merkel. “Abbiamo parlato delle questioni internazionali, dei rapporti con la Russia, della minaccia dell’Isis” ha precisato. Il presidente di Fi nel colloquio, hanno riferito fonti europopolari, ha insistito in particolare sulla necessità di una coalizione contro il terrorismo islamico in Siria e Iraq che riunisca, sotto l’egida dell’Onu, Usa, Ue, Russia e Paesi arabi.

Berlusconi: “Non parlerò a Congresso Ppe”

Silvio Berlusconi ha deciso “per coerenza” di non intervenire questo pomeriggio, come era previsto, davanti al Congresso del Ppe: “Ho deciso di non parlare” ha detto all’Ansa. “Parlerò, ha aggiunto, quando avrò dalla Corte di Strasburgo il riconoscimento pieno e completo della mia innocenza”.

Berlusconi e Alfano, rischio incontro/scontro

Al congresso Ppe parteciperà anche Angelino Alfano, leader di Ncd. Tra Berlusconi e l’ex delfino non corre buon sangue. L’ex premier non ha mai perdonato il ministro dell’Interno per il suo tradimento.

silvio berlusconi, angela merkel

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →