Guidolin chiude la carriera di allenatore

Pubblicato il 20 Maggio 2014 alle 17:31 Autore: Lorenzo Stella
guidolin udinese

Si chiude la carriera da allenatore di Francesco Guidolin. La decisione, evidentemente già ponderata qualche giorno fa, è maturata dopo l’incontro mattutino fra il tecnico ed il patron Pozzo ed è stata resa nota in una conferenza stampa tenutasi alle 15.

Ad annunciare la svolta è stato il D.S. Giaretta: “Guidolin non sarà più l’allenatore dell’Udinese. Ha maturato questa a lungo questa scelta e ha deciso di accettare la proposta del club, ovvero di restare con mansioni dirigenziali”. Il matrimonio fra Guidolin e l’udinese quindi non si conclude: essendo ancora sotto contratto fino al 2015, il tecnico trevigiano, ha accettato di rimanere in società e si occuperà delle valutazioni dei giocatori e di supervisionare l’aspetto tecnico della squadra.

francesco guidolin

Proprio per meglio acclimatarsi al suo nuovo ruolo dirigenziale, Guidolin, che solitamente veste in tuta, si è presentato in conferenza stampa in un insolito completo elegante. Ecco le parole dell’ex allenatore dell’Udinese: “Non allenerò più, ma per me è un bel giorno perché posso continuare la mia avventura all’Udinese. Un po’ di tristezza ovvio ce l’ho dentro, ho trascorso una vita in panchina. E mi vedete qui in giacca e cravatta, perché devo cominciare ad abituarmi. Nei prossimi giorni sarò a disposizione del club, poi mi prenderò una vacanza e sarò pronto per la nuova avventura.” Alla domanda su chi sarà il suo sostituto sulla panchina delle zebrette risponde così: “Ho dato dei consigli, dei suggerimenti alla società. Potrò dare il mio contributo, per costruire lo staff giusto”. Il nome di Del Neri è quello più quotato al momento per la panchina dei friulani.

Guidolin Vicenza

Guidolin vinse la Coppa Italia sulla panchina del Vicenza

La carriera di Guidolin, allenatore di dichiarata scuola sacchiana, inizia nel 1986 al timone delle giovanili del Giorgine, squadra del suo paese d’origine Castelfranco Veneto, e conosce alti e bassi. Vincitore della panchina d’oro nel 2011, colleziona nella sua bacheca una Coppa Italia, vinta alla guida del Vicenza nel ’97, ed un campionato di Serie B con il Palermo nel 2004.

L'autore: Lorenzo Stella

Nato a Carmagnola (TO) il 3 ottobre del 1992, studio presso l'Università degli studi di Torino, corso di laurea in Scienze politiche e sociali. Scrivere è, da sempre, la mia più grande passione e, dopo aver scritto per alcune testate sportive locali, ho iniziato a scrivere per la testata on-line Termometro Politico nel maggio del 2013. Da febbraio del 2014 ricopro il ruolo di Vice-caporedattore della sezione sportiva di Termometro Politico.
    Tutti gli articoli di Lorenzo Stella →