Rondolino contro Emergency: “Va isolata e boicottata”

Pubblicato il 16 Novembre 2015 alle 18:16 Autore: Redazione
attentato berlino, Fabrizio Rondolino, Emergency

È  scontro a colpo di tweet tra il giornalista Fabrizio Rondolino e i sostenitori di Emergency. A scatenare la rissa sul social network è stato il collaboratore de L’Unità che su twitter ha scritto: “Emergency è un’organizzazione politica antioccidentale mascherata da ospedale ambulante. Va isolata e boicottata”.

La protesta web contro Rondolino

Fabrizio Rondolino, Emergency

Immediate le reazioni dei sostenitori dell’associazione di Gino Strada. Il profilo di Rondolino è stato inondato di commenti di protesta (e di insulti). In molti hanno chiesto al giornale di sinistra di licenziare Rondolino. Come risposta il giornalista ha chiamato in causa Cecilia Strada con un altro tweet: “Per aver tw l’ovvio (Emergency fa politica contro l’Occidente) da ieri i piccoli talebani di urlano di cacciarmi dall’Unità”. Cecilia Strada non ha però raccolto la provocazione: “Ho cose più serie da fare”.

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →