Comunali Roma, Tosi si candida?

Pubblicato il 16 Marzo 2016 alle 19:34 Autore: Redazione
flavio tosi sindaco di verona durante intervento

Comunali Roma, Tosi si candida?

A Roma c’è un grande affollamento di candidati del centrodestra: Meloni, Marchini, Bertolaso, Storace. A loro potrebbe presto aggiungersi il sindaco di Verona Flavio Tosi. “Sto pensando di candidarmi a sindaco di Roma. Oggi non conta di dov’è il sindaco, conta che uno il sindaco lo sappia fare. Come dice Berlusconi serve un uomo del fare” e, del resto, “sono segretario un movimento che si chiama Fare!” afferma nel corso di una conferenza stampa a Montecitorio il leader di Fare!.

Il  ruolo di sindaco di Verona che riveste oggi non rappresenta per Tosi un problema: “Siamo verso la fine del secondo mandato, e quindi quello che dovevo fare di buono, e spero di averlo fatto, l’ho fatto. Non ho ancora deciso di candidarmi ma è uno sfida interessante, la valuteremo”.

Comunali Roma, quella di Tosi solo una provocazione?

Comunali Roma, quella di Tosi solo una provocazione?

Non si sa se quella di Tosi sia una semplice boutade per attirare su di sè l’attenzione dei media. L’attuale sindaco di Verona, prima di rompere con il leader leghista Matteo Salvini, era considerato dagli analisti politici, come uno dei possibili leader del centrodestra post Berlusconi. Lo strappo con il Carroccio e la creazione del movimento politico Fare! hanno però cambiato le carte in tavola, portando Tosi ad essere uno dei sostenitori del governo Renzi.

L'autore: Redazione

Redazione del Termometro Politico. Questo profilo contiene articoli "corali", scritti dalla nostra redazione, oppure prodotti da giornalisti ed esperti ospiti sulle pagine del Termometro.
    Tutti gli articoli di Redazione →