pubblicato: venerdì, 30 Dicembre, 2016

articolo scritto da:

Mappe: quali sono i paesi più prosperi del mondo?

mappe

Mappe: quali sono i paesi più prosperi del mondo?

Il Legatum Institute ha pubblicato la propria classifica dei paesi più prosperi del mondo per quanto riguarda il 2016. L’indice viene stilato in base a 9 indicatori generali. Si prendono in considerazione lo sviluppo economico, la qualità della vita, l’attenzione alla salute e all’educazione, lo stato di libertà personali e sicurezza di ciascun paese del mondo.

Nella top ten generale si possono trovare: Nuova Zelanda, Norvegia, Finlandia, Svizzera, Canada, Australia, Paesi Bassi, Svezia, Danimarca e Regno Unito (Italia al 32esimo posto). Risiedono negli ultimi 3 posti della classifica, invece, Repubblica Centrafricana, Afghanistan e Yemen.

Mappe: quali sono i paesi più prosperi del mondo?

Interessante notare le variazioni a seconda del parametro preso in considerazione di volta in volta

Economic quality – sub-index che prende in considerazione gli indicatori macroeconomici, la crescita, l’occupazione, l’efficienza del settore finanziario

mappe

La Nuova Zelanda in cima alla classifica. In top ten anche la Germania, Singapore e Lussemburgo.

Business Environment – sub-index che prende in considerazione lo sviluppo del settore imprenditoriale, le infrastrutture, le prospettive di innovazione e la flessibilità del mercato del lavoro

mappe

La Nuova Zelanda qui è seconda, sorpassata dagli Usa. Hong Kong (23esimo nella classifica generale) si prende il quinto posto.

Governance – sub-index che misura applicazione della legge, stato delle istituzioni, partecipazione dei cittadini

mappe

La classifica in questo caso è dominata dalla Finlandia.

Education – si prende in considerazione l’accesso all’istruzione e la qualità del sistema educativo

mappe

A primeggiare stavolta la Svizzera. In classifica anche Irlanda e Belgio, rispettivamente nella 13esima e 16esima posizione della classifica generale.

Health – Tutto ciò che riguarda l’accesso alle cure mediche e la qualità di queste ultime

mappe

A dominare la classifica il Lussemburgo, in top ten anche Giappone e Israele.

Security – sub-index che riguarda il grado di sicurezza a livello nazionale e personale

mappe

Quarto posto in classifica per l’Islanda.

Personal Freedom – diritti, libertà personali, grado di tolleranza

mappe

Uruguay sesto. È l’unico paese sudamericano presente in una delle top ten.

Social Capital – sub-index che prende in esame gli indicatori riguardanti tessuto sociale, relazioni tra le persone, mutuo aiuto, supporto reciproco e capacità di fare rete

mappe

Ottavo posto per Malta, 24esima in classifica generale.

Natural Environment – sub-index che riguarda le politiche “verdi”, dalla preservazione del patrimonio naturalistico allo sviluppo delle energie alternative

mappe

In cima alla top ten la Slovenia, nei primi posti anche Francia ed Estonia.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: