pubblicato: mercoledì, 29 Marzo, 2017

articolo scritto da:

Mappe UE, il PIL delle capitali: Londra al top; Roma meno di Madrid, ma più di Bruxelles

mappe economiche

Mappe UE, il PIL delle capitali: Londra al top; Roma meno di Madrid, ma più di Bruxelles

Nell’epoca della globalizzazione, il peso delle capitali e delle grandi metropoli è cresciuto esponenzialmente. Proprio negli ultimi venti anni si è cominciato a parlare di città globali, ovvero: poli culturali, economici, turistici e identitari. Qui vi presentiamo una mappa – pubblicata su Reddit – riguardante proprio una delle caratteristiche descritte precedentemente. Ci concentriamo sulle economie di ogni capitale europea. A quanto corrisponde il PIL di ogni Capitale?

Mappe UE, il PIL delle capitali: Londra al top; rincorre Parigi e segue Mosca

Come molti avranno potuto immaginare, la capitale europea con il PIL maggiore è, per distacco, l’epicentro del Regno Unito e della finanza europea: Londra. Proprio il peso della City e delle principali attività collegate alla finanza le permettono di arrivare a 800 miliardi di euro. Una cifra esorbitante, considerando che l’intera economia del UK vale poco meno di 3.000 miliardi di euro. Londra vale da sola oltre il 25% dell’economia britannica.

In seconda posizione, troviamo la capitale della Francia, Parigi. L’economia della città è stimata sui 700 miliardi di dollari; Parigi contribuisce al PIL nazionale con una proporzione simile a quella di Londra con il UK. Parigi vale il 26% dell’economia francese. Anche in questo caso, la borsa, il turismo e la sede di grandi imprese fa schizzare il valore dell’economia parigina.

Segue per distacco la gran capitale russa, Mosca. L’economia della città si aggira attorno ai 400 miliardi di dollari. Cifra di tutto rispetto, considerando il PIL del Paese – stimato attorno ai 1.350 miliardi di dollari -. La contribuzione rispetto al PIL nazionale è ancora più alta rispetto al caso precedente, avvicinandosi al 30%.

Mappe UE, il PIL delle capitali: Roma meno di Madrid e Berlino, come Dublino, più di Bruxelles

Molto staccate dal terzetto di testa, seguono  Madrid e Berlino, entrambe appaiate con un PIL approssimato ai 220 miliardi di dollari. La capitale spagnola, però, pesa decisamente di più rispetto alla controparte tedesca; Berlino rappresenta appena il 6% del PIL nazionale. Madrid, invece, vale il 17% dell’economia spagnola.

Seguono, a ruota, la capitale italiana e quella irlandese, Dublino – appaiate a 200 miliardi di dollari. Proprio quest’ultima rappresenta quasi la totalità dell’economia irlandese (contribuendo con 200 miliardi su 210 circa). Entrambe superano il cuore dell’Unione Europea, Bruxelles, ferma a 150 miliardi.

Mappe UE, il PIL delle capitali: Chisinau l’economia più povera

Chiude la classifica del PIL nominale delle capitali, il fulcro della Moldavia: Chisinau. La capitale moldava vale appena 2 miliardi di dollari. In penultima posizione troviamo la vicina Tirana, capitale albanese. Il suo PIL si stima sui 5 miliardi di dollari. Risultato quasi identico per la capitale islandese Reykjavík. Negli ultimi posti si trova anche Nicosia, capitale cipriota. La sua economia raggiunge un totale di 10 miliardi.

mappe economiche

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: