19/08/2017

Pensioni notizie precoci: Quota 41 e Fornero, presidio dei lavoratori

autore: Ilario Panico
pensioni novità oggi, pensioni notizie precoci, pensioni notizie oggi, pensioni ultime novità, pensioni novità precoci, pensioni ultime notizie, pensioni anticipate, ape volontaria cosa è, come si presenta la domanda ape

Pensioni notizie precoci: Quota 41 e Fornero, presidio dei lavoratori

Le ultime notizie sulle pensioni di oggi sono incentrate sui lavoratori precoci. In questi giorni i comitati regionali stanno organizzando diversi presidi a settembre. Con le elezioni politiche 2018 che si avvicinano i partiti potrebbero ascoltare maggiormente le proposte dei diretti interessati. Ieri sera un esponente di un comitato Quota 41 è stata ospite in tv, mentre è prevista per il 23 settembre la manifestazione dei 5 stelle. Inoltre la Lega Nord torna a rilanciare la Quota 100.

Pensioni notizie precoci: presidio a Rimini

In Emilia Romagna, precisamente a Rimini si terrà dal 22 al 24 settembre la manifestazione del Movimento 5 Stelle ‘Italia 5 Stelle’. Il comitato precoci Emilia ha fatto sapere che sarà presente il giorno 23 settembre. Attraverso magliette e cappellini i lavoratori intendono amplificare le loro proposte. Per prima cosa si battono per ampliare la Quota 41 a tutti e da sempre il M5S dice di essere al loro fianco.

pensioni notizie precoci, pensioni novità precoci, pensioni ultime notizie

Pensioni notizie precoci: Quota 41 in tv

Ieri sera sull’emittente locale del nord Italia ‘Rete Veneta’ è intervenuta Rosa Poloni. L’esponente dei ‘Lavoratori precoci uniti a tutela dei propri diritti’ da sempre si batte per il diritto d’uscita con 41 anni di contributi. L’idea della Poloni è che anche gli esclusi da Ape social debbano poter avere la pensione anticipata. Non è nuova a interventi tv e inoltre è anche la portavoce del Comitato precoci Veneto.

Pensioni notizie precoci: Quota 100 contro Fornero

La Lega Nord è tornata a ribadire l’intenzione di portare avanti la proposta Fedriga sulla Quota 100. Vale a dire 60 anni d’età e 40 di contributi. Anche la proposta Damiano è sullo stesso binario, ma con delle differenze. Lo stesso segretario nazionale Matteo Salvini ha annunciato dalla manifestazione di Ponte di Legno che le pensioni sono ai primi posti. Nel caso in cui il Carroccio dovesse vincere le elezioni 2018 “Aboliremo subito la Legge Fornero” ha ribadito Salvini.

IL NOSTRO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

SEGUI IL TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E SU TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM

Autore: Ilario Panico

Giornalista pubblicista classe 1993, iscritto all'albo regionale della Campania dal 2017. Responsabile SEO e coordinatore generale redazioni Termometro Politico, Quotidiano e Sportivo dal 2017. Mail [email protected]
    Tutti gli articoli di Ilario Panico →