articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Pensioni notizie precoci: Ape, Quota 41 e donna, ampliamento possibile

pensioni notizie oggi, pensioni novità oggi, pensioni ultime novità, pensioni notizie oggi, pensioni notizie precoci, pensioni ultime notizie, pensioni novità precoci, pensioni ultime notizie, pensioni anticipate, ape volontaria cosa è, come si presenta la domanda ape

Pensioni notizie precoci: Ape, Quota 41 e donna, ampliamento possibile

Il capitolo delle pensioni si arricchisce di notizie anche per i precoci. Emergono particolari interessanti dopo i due incontri tra Governo e sindacati sulle misure da inserire in Legge di Bilancio 2018. L’Ape social e la Quota 41 verso la proroga per il 2018. Inoltre si sta calcolando se è possibile ampliare la platea con l’Ape donna, rivolta esclusivamente alla lavoratrici. La partita si gioca tra Ministero del Lavoro ed Economia che in accorso con i sindacati dovranno trovare la quadra per il bilancio dello stato.

pensioni novità oggi, pensioni notizie precoci, pensioni notizie oggi, pensioni ultime novità, pensioni novità precoci, pensioni ultime notizie, pensioni anticipate, ape volontaria cosa è, come si presenta la domanda ape

Pensioni notizie precoci: Ape social e donna

Per quanto riguarda l’Ape social è assodato che verrà prorogata nel corso di tutto il 2018. I richiedenti che vedranno riconosciuto il diritto dopo il 15 ottobre e gli esclusi per inadempienze rientreranno. I primi attraverso il secondo scaglione d’uscita, mentre i secondi solo dopo aver prodotto tutta la documentazione necessaria. Ma in questi giorni sta avanzando l’ipotesi sempre più concreta di creare l’Ape rosa. La misura sarebbe rivolta esclusivamente alle lavoratrici che vedrebbero così riconosciuto il diritto alla pensione anticipata. come requisito minimo occorrerà avere almeno 63 anni anagrafici.

Pensioni notizie precoci: Quota 41, attenzione a Quota 100

Anche la Quota 41 anni di contribuzione per i precoci è ancora a disposizione dei soggetti che ne fanno richiesta. Indipendentemente dall’età anagrafica basta aver lavorato almeno 12 mesi prima dei 19 anni d’età e possedere in totale i 41 anni di contributi. Dal 2015 è presente alla Camera la proposta di Cesare Damiano per la Quota 100, ma contrariamente a quanto scritto da alcuni siti non è questione urgente. Lo stesso Damiano ha detto “Io preferirei prima risolvere il problema del riconoscimento del lavoro di cura per le donne e dell’Ape sociale che ha avuto molte più domande del previsto”.

pensioni notizie precoci, pensioni precoci notizie, pensioni ultime notizie, pensioni novità precoci, pensioni ultime notizie, pensioni anticipate, ape volontaria cosa è, come si presenta la domanda ape

Pensioni notizie precoci: Opzione donna, proroga poco probabile

Quasi impossibile invece la proroga per l’Opzione donna. La misura non ha avuto molto successo tra le lavoratrici e parte dei fondi avanzati saranno utilizzati per finanziare altre uscite anticipate. Il governo si è mostrato propenso rispetto all’Ape donna e quindi tutte le risorse verranno usate per aumentare i posti disponibili. Il tutto sarà calcolato e programmato in Legge di Bilancio 2018 nei minimi dettagli per evitare eventuali correttivi futuri.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

SEGUI IL TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E SU TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM

ultima modifica: venerdì, 1 Settembre 2017