•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 1 luglio, 2014

articolo scritto da:

Ecclestone cancella Monza dalla Formula 1

Bernie-Ecclestone-processo

Nel 2016, Monza, non ospiterà più il Mondiale di Formula 1.

La decisione è stata presa da Bernard Ecclestone poiché la collaborazione tra Fom ( una delle società più importanti gestite da Ecclestone) e Monza non sarebbe stata per nulla redditizia, ma, al contrario, molto dannosa per le tasche della società straniera.

Bernard Ecclestone, presidente della Fom: società che organizza e dirige la Formula 1

Bernard Ecclestone, presidente della Fom: società che organizza e dirige la Formula 1

Per ora l’imprenditore inglese non ha ancora deciso in quale altro luogo dello stivale si correrà il Gran Premio d’Italia.

Fulminea è stata la risposta della Regione Lombardia per bocca dell’assessore allo sport e alle politiche giovanili, Antonio Rossi.

“Le dichiarazioni di Ecclestone sul GP di Monza sono preoccupanti, come assessore regionale chiedo l’intervento del Governo per aiutarci a tutelare il Gran Premio d’Italia, che ha scritto la storia sportiva della Formula 1 e che, soprattutto, muove un importante indotto economico e di posti di lavoro per il territorio”.

Secondo Ecclestone, la decisione di cancellare il Gp di Monza, è stata dettata anche da un fattore di ascolti:” Le audience sono più basse in Italia che altrove. I canali tv si sono frazionati col digitale, ci sono Twitter, Facebook e altri mezzi di comunicazione, i giovani sono distratti. Come far crescere gli ascolti italiani? Se la Ferrari iniziasse a piazzarsi prima e seconda in qualifica e gara… Le audience salirebbero ovunque, la Ferrari è una passione mondiale”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: