21/09/2017

Pensioni notizie oggi: blocco età pensionabile e Fornero, nuova proposta

autore: Ilario Panico
pensioni notizie oggi, pensioni novità oggi, pensioni ultime novità, pensioni notizie oggi, pensioni notizie precoci, pensioni ultime notizie, pensioni novità precoci, pensioni ultime notizie, pensioni anticipate, ape volontaria cosa è, come si presenta la domanda ape

Pensioni notizie oggi: blocco età pensionabile e Fornero, nuova proposta

Il capitolo delle pensioni si arricchisce di una nuova proposta sul blocco dell’età pensionabile e la Legge Fornero. I tre maggiori sindacati hanno presentato un testo comune sia al Governo, sia al Ministero del Lavoro. Lo scopo è ridurre le distanze tra le parti dopo che gli incontri non sono stati risolutivi. Nel dettaglio la proposta è suddivisa in 11 punti studiati per superare le criticità presenti a causa della riforma in vigore. Nel corso del mese di ottobre sindacati ed esecutivo tornano a incontrarsi per la fase 2.

pensioni notizie oggi, proposta sindacati

Pensioni notizie oggi: età pensionabile, blocco richiesto

L’età pensionabile collegata all’aspettativa di vita è un meccanismo che va subito cambiato. Infatti i sindacati al primo punto inseriscono la richiesta di blocco. Già a partire dal 2019 lo scatto è da evitare secondo i proponenti che rincarano la dose. Quindi si richiede di “avviare un negoziato per la revisione dell’attuale meccanismo di adeguamento dei requisiti all’aspettativa di vita. Per quanto concerne la pensione di vecchiaia, la pensione
anticipata e i coefficienti di rivalutazione”.

Pensioni notizie oggi: Fornero e flessibilità in uscita

Per quanto concerne le regole della Legge Fornero il terzo punto è dedicato ad una maggiore flessibilità in uscita. In questa direzione occorre ridurre da 1,5 a 1 volta l’assegno sociale “l’importo soglia richiesto per la pensione di
vecchiaia a 66 anni e 7 mesi“. Così come la riduzione della soglia di pensionamento anticipato che a oggi è 2,8 volte la pensione sociale. La quota di assegno deducibile va innalzata tra il 50 e 60% in base agli anni di contribuzione.

pensioni notizie oggi, proposta sindacati

Pensioni notizie oggi: Ape, precoci e cumulo

Poi una parte è dedicata all’ampliamento delle categorie aventi diritto al pensionamento anticipato. Sono inclusi i lavoratori gravosi ai quali occorre ridurre il requisito contributivo a 30 anni. Mentre per le lavoratrici il testo recita “un anno per ogni figlio fino ad un massimo di tre anni”. Le condizioni di esclusione dei disoccupati vanno riviste e usuranti e gravosi equiparati. Inoltre sul cumulo contributivo i sindacati chiedono ufficialmente il riconoscimento a titolo gratuito tra diverse casse professionali.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

SEGUI IL TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E SU TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM

Autore: Ilario Panico

Giornalista pubblicista classe 1993, iscritto all'albo regionale della Campania dal 2017. Responsabile SEO e coordinatore generale redazioni Termometro Politico, Quotidiano e Sportivo dal 2017. Mail [email protected]
    Tutti gli articoli di Ilario Panico →