articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

NoiPa stipendio ottobre: accrediti per supplenti, ecco le date ufficiali

Noipa stipendio ottobre: date ufficiali accredito per supplenti

NoiPa stipendio ottobre: accrediti per supplenti, ecco le date ufficiali.

Il Miur riporta diverse novità relative a NoiPa e all’accredito dello stipendio di ottobre. Tra queste si annoverano gli accrediti per il personale scolastico che svolge supplenza temporanea o con scadenza al prossimo 30 giugno. Oltre al Bonus Merito, che sarà accreditato in busta paga a tutti gli aventi diritto. Novità anche sotto l’aspetto tecnico: dalla sospensione dell’assistenza telefonica, alla creazione di un gruppo Facebook per facilitare il contatto tra gli operatori NoiPa e i dipendenti pubblici. Ecco tutte le novità.

NoiPa stipendio ottobre: accredito stipendio per supplenti in arrivo

Tra le novità sopra elencate spicca la data ufficiale di esigibilità dello stipendio per i docenti e il personale ATA assunto con contratto di supplenza temporanea o con scadenza al 30 giugno, ovvero al termine delle attività didattiche. La data ufficiale per incassare lo stipendio corrisponde infatti a domani, venerdì 27 ottobre. Il Miur informa anche che ci sono stati ritardi per quanto riguarda l’elaborazione. Questo mese sarà dunque effettuata un’emissione speciale, a cui seguirà la pubblicazione del cedolino. Per visualizzarla bisognerà recarsi nell’area privata del portale NoiPa. Il Miur conclude informando che “anche le ragionerie territoriali confermano questa data”. Tuttavia, il pagamento avverrà solo a completamento dell’iter relativo all’attribuzione.

NoiPa: tutte le altre novità

Il Ministero dichiara che assieme alla pubblicazione del cedolino di ottobre saranno accreditati anche i conguagli fiscali e previdenziali con scadenza il prossimo novembre. Nella busta paga di ottobre, sarà inoltre accreditato agli aventi diritto il Bonus Merito. Questo perché una recente sentenza del Tar del Lazio ha sbloccato il 20% del Bonus che era stato assegnato ai docenti nel biennio scolastico 2015-2017. Respingendo il ricorso di sindacati che chiedevano l’estensione del Bonus anche agli insegnanti precari. Il 20% del Bonus Merito è stato così “scongelato” e sarà erogato nella busta paga di questo mese.

Infine, il Miur ha informato che il servizio di assistenza telefonica è stato momentaneamente sospeso. In attesa del ripristino, le richieste potranno essere inoltrate online, cliccando sul link Assistenza, che si trova sulla homepage del portale NoiPa. L’ultima novità riguarda la creazione di un gruppo ufficiale su Facebook che consentirà un contatto più diretto tra gli operatori NoiPa e i dipendenti pubblici.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: giovedì, 26 Ottobre 2017