articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Pensioni notizie precoci: Ape e Quota 41, aumentano i beneficiari

pensioni notizie oggi, pensioni novità oggi, pensioni ultime novità, pensioni notizie oggi, pensioni notizie precoci, pensioni ultime notizie, pensioni novità precoci, pensioni ultime notizie, pensioni anticipate, ape volontaria cosa è, come si presenta la domanda ape

Pensioni notizie precoci: Ape e Quota 41, aumentano i beneficiari

Buone notizie sulle pensioni anticipate con Ape social e Quota 41. Dopo l’incontro tra sindacati, Ministero del Lavoro e Inps sono stati prodotti due correttivi per favorire l’accesso al trattamento pensionistico agevolato. Dopo il 70% di domande rigettate dall’Inps è ancora aperta la ferita tra gli aspiranti. Al termine del tavolo Cgil, Cisl e Uil hanno prodotto un documento comune per rendere noti i contenuti. Sia il Ministero sia Boeri sembrano non opporre resistenza all’eliminazione di paletti tra i requisiti. Intanto è ufficiale che l’incontro urgente richiesto dalle parti sociali al Governo avverrà il prossimo 2 novembre.

pensioni ultime notizie, pensioni notizie oggi, quattordicesima pensioni, pensioni, inps boeri, camusso cgil

Pensioni notizie precoci: correttivi per Ape e Quota 41

I correttivi proposti e accettati sono fondamentalmente due e riguardano i lavoratori in stato di disoccupazione involontaria. L’obiettivo è rivedere molte istanze bocciate che con le nuove regole verrebbero accolte. La prima modifica riguarda l’inclusione nel calcolo per Ape social dei contributi esteri. Proprio come avviene per i Quota 41 a cui è ufficialmente riconosciuta. Per quanto riguarda lo stato di disoccupazione viene ritenuto valido un periodo di lavoro dopo il termine del sussidio.

Pensioni notizie precoci: disoccupati tra i beneficiari

Per entrare nel dettaglio chi al temine della Naspi svolge un lavoro occasionale o subordinato non è fuori. Questo a patto che il periodo lavorativo non duri oltre le sei mensilità. Invece con disoccupazione interrotta e contemporaneo nuovo lavoro la situazione è favorevole. A questo proposito è già noto che l’Inps concede la pensione anticipata al soggetto se in possesso dei requisiti minimi. L’unico paletto è che il sussidio deve comunque essere scaduto al momento della domanda di pensione.

pensione reversibilità, pensioni notizie precoci

Pensioni notizie precoci: gravosi, altre modifiche

Nei confronti dei lavoratori gravosi sono alle porte nuove modifiche al regolamento. Anche per disoccupazioni da contratto determinato e donne dovrebbero essere stanziati fondi in Legge di Bilancio 2018. C’è da considerare che degli oltre 650 milioni di euro per Ape social e Quota 41, meno della metà sono stati spesi. Se poi a questo si aggiunge il risparmio generato dall’Opzione Donna ci sono margini per ulteriori correttivi.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: venerdì, 27 Ottobre 2017