pubblicato: martedì, 12 dicembre, 2017

articolo scritto da:

Cronaca ultime notizie: Renata Rapposelli, l’analisi dei capelli è fondamentale

Renata Rapposelli

Cronaca ultime notizie: Renata Rapposelli, l’analisi dei capelli è fondamentale

Proseguono le indagini sulla morte di Renata Rapposelli. La pittrice era scomparsa da Ancona il 9 ottobre scorso e il suo corpo è stato ritrovato circa un mese dopo sulle rive del fiume Chienti, nel Maceratese. Gli unici indagati, per omicidio e occultamento di cadavere, sono l’ex marito della donna, Giuseppe Santoleri, e il figlio della coppia, Simone.

Il 9 ottobre, la donna si era recata a Giulianova per discutere con l’ex marito e il figlio, nella loro abitazione. Giuseppe Santoleri ha sempre dichiarato di aver accompagnato la ex moglie fino al Santuario della Madonna Loreto. Da lì si sono perse le sue tracce.

Cronaca Ultime Notizie: Renata Rapposelli, la testimonianza di una farmacista

A smentire l’alibi di Giuseppe Santoleri c’è la testimonianza di una farmacista di Tortoreto. La dottoressa ha raccontato che il 9 ottobre, verso le ore 17:00, Renata Rapposelli sarebbe entrata nella sua farmacia in evidente stato confusionale, per chiedere un calmante. A quell’ora però, secondo gli indagati, la pittrice era già a Loreto.

Cronaca ultime notizie: Renata Rapposelli, proseguono le analisi sul corpo

Il corpo di Renata è stato ritrovato in avanzato stato di decomposizione, fattore che rende gli esami dei tessuti al quanto complicati. La speranza è che ulteriori analisi disposte sul corpo della donna possano fornire nuovi elementi per le indagini, utili a chiarire le reali cause della morte. Si cerca, inoltre, di capire se gli indiziati, padre e figlio, siano i reali esecutori dell’omicidio di Renata.

Renata Rapposelli strangolata, indagini in corso

Dalle ultime indiscrezioni sembrerebbe che, dopo le prime due autopsie eseguite sul corpo della donna, siano stati disposti nuovi accertamenti. L’analisi dei capelli sarebbe fondamentale. Finora gli inquirenti sono riusciti soltanto a capire che la donna è stata strangolata, dal momento in cui sul cadavere non sono stati rinvenuti segni di un corpo contundente. Si è ancora alla ricerca di elementi che conducano all’assissino.

Maria Iemmino Pellgrino

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: