• 4
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 14 dicembre, 2017

articolo scritto da:

Serie A: calendario, formazioni e pronostici della 17 esima giornata

pagelle serie a calciomercato 2018

Serie A: calendario, formazioni e pronostici della 17 esima giornata – chi vincerà?

Anche quest’anno il girone di andata della Serie A TIM è quasi giunto al termine, e possiamo sicuramente affermare che l’edizione 2017/2018 è una delle più equilibrate mai viste negli ultimi anni. Di conseguenza quest’anno le squadre che puntano all’ambìto scudetto sono ben 4InterNapoliJuventus Roma. I nerazzurri, nonostante i risultati negativi degli anni passati, sono stati completamente rivoluzionati sotto il punto di vista tattico e soprattutto mentale da mister Luciano Spalletti. Al contrario, discorso differente per quanto riguarda il Napoli di Maurizio Sarri, che sembra stia affrontando un momento di stallo dopo l’eliminazione dalla Champions League e la sconfitta in campionato a beneficio della Juventus di Massimiliano Allegri. La Vecchia Signora ha saputo, nonostante il brutto inizio, correggere la traiettoria agguantando la qualificazione per la prossima fase di Champions League prima, e portandosi poi in solitaria al  posto in campionato. Infine abbiamo la Roma, sulla cui panchina siede per la prima volta mister Eusebio Di Francesco, che in ogni caso ha racimolato “solo” 35 punti in campionato ed ha già raggiunto gli ottavi della massima competizione europea.

Forse può interessarti: Serie A, Chievo-Roma 0-0. Seconda “X” consecutiva per i giallorossi. L’analisi.

Serie A: calendario, formazioni e pronostici della 17esima giornata – attenti a quei due

La classifica marcatori degli ultimi due anni è stata praticamente dominata da due uomini il cui destino è stato caratterizzato da un fattore comune: Napoli. Avrete sicuramente capito, di conseguenza, di chi stiamo parlando: Gonzalo Higuain Dries Mertens. I due sono stati compagni di squadra finchè l’argentino, dopo essersi guadagnato il titolo di capocannoniere 2015/2016  stabilendo il record di marcature in Serie A, non ha deciso di voltare pagina approdando tra le file della Juventus. Benché la partenza del Pipita sia stato un duro colpo, il belga non ha certamente fatto rimpiangere l’ex-compagno mettendo a segno ben 28 reti nella passata stagione. Malgrado i numeri impressionanti, quest’anno stanno facendo capolino altri due attaccanti degni di nota: Mauro Icardi Ciro Immobile. Un altro argentino ed un figlio di Napoli, una sorta di connessione mistica che lega inesorabilmente la nazionalità, la città e la classifica dei marcatori più prolifici. Il capitano nerazzurro è a quota 16 gol in 16 presenze seguito a ruota dall’attaccante biancoceleste fermo a quota 15 gol in 15 presenze. Nonostante l’ottimo rendimento va anche, e soprattutto, sottolineato il carattere dei due. Entrambi si sono fatti trascinatori della propria squadra ogni qual volta ce ne fosse stato bisogno. I due sono chiaramente pilastri delle proprie squadre e chissà che, dunque, non sia finalmente arrivato per loro il momento della ribalta.

Serie A: calendario, formazioni e pronostici della 17esima giornata – match clou e pronostici

Mancano solo 3 giornate, compresa quella di questa settimana, alla conclusione della prima fase del campionato nostrano. Siamo certi che sarà importante portare a casa più punti possibile, e che questo darà sicuramente un vantaggio non solo in termini di classifica ma chiaramente anche psicologico a coloro che riusciranno nell’intento. Di seguito, le sfide più importanti della prossima giornata.

INTER – UDINESE

nerazzurri si trovano in testa alla classifica a +1 dai rivali napoletani e per far sì che la situazione non cambi saranno costretti a vincere contro un intangibile Udinese, squadra ampiamente alla portata della capolista. In pratica, consigliamo l’1+NOGOAL a quota 2,05.

TORINO – NAPOLI

Sfida ostica per gli uomini di Sarri, benchè affamati di punti. Il Toro viene da un’esaltante vittoria in casa laziale per 3 reti ad 1, e deve naturalmente vincere per restare agganciata alla Samp e alle altre inseguitrici dell’Europa League. Dal versante opposto però c’è voglia di riscatto e inoltre voglia di restare in gioco per la lotta scudetto, quindi il Napoli non si arrenderà facilmente. Prevediamo quasi sicuramente una partita a suon di gol: GOAL a quota 1,61.

ROMA – CAGLIARI

Entrambe le formazioni vengono da un pareggio e hanno necessità di punti. I giallorossi inseguono le prime 3 del campionato cercando di tenere a bada i rivali laziali, mentre il Cagliari sta provando con tutte le sue forze a lasciarsi alle spalle i pericoli della zona retrocessione. Messe a confronto le due rose, non c’è storia: 1+OVER 2,5 a quota 1,61.

BOLOGNA – JUVENTUS

Sfida dura per la Juventus che affronterà uno smagliante Bologna da ospite. Nonostante gli uomini di Donadoni hanno dimostrato di essere squadra e di poter mettere in difficoltà chiunque, la Vecchia Signora ha dimostrato di aver riacquistato la giusta mentalità per affrontare il campionato. Azzardiamo perciò un 2+GOAL a quota 3,50.

FIORENTINA – GENOA

Se la Fiorentina è all’inseguimento della Sampdoria5 punti di distanza e quindi ha bisogno di inanellare più vittorie possibili, allo stesso modo anche il Genoa deve assolutamente vincere per scappare dalla minaccia retrocessione. Sfida sicuramente impegnativa, che probabilmente però vedrà trionfare i viola dotati tra l’altro di un Federico Chiesa sempre più determinante. Consigliamo l’a quota 1,57.

ATALANTA – LAZIO

Naturalmente anche l’Atalanta insegue l’Europa League e viene da una buona prestazione in casa del Genoa. La Lazio lotta, nonostante decisioni arbitrali avverse e chiaramente penalizzanti, per raggiungere la Roma e piazzarsi ugualmente in zona Champions League. Inoltre, gli uomini di Inzaghi sono squadra e posseggono ottima tecnica individuale, il che li rende la compagine che tutti vorrebbero evitare: 2+OVER 1,5 a quota 3,45.

Forse può interessarti: Juventus ultime notizie: i bianconeri sbattono sul muro nerazzurro. L’analisi.

Serie A: calendario, formazioni e pronostici della 17esima giornata – le probabili formazioni

Di seguito, riportiamo le probabili formazioni di tutte le sfide della 17esima giornata di Serie A.

BOLOGNA – JUVENTUS

Bologna (4-3-3): Mirante; Torosidis, Helander, Gonzalez, Masina; Poli, Pulgar, Donsah; Verdi, Destro, Krejci.

Allenatore: Donadoni.

Juventus (4-3-2-1): Szczesny; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandzukic, Higuain.

Allenatore: Allegri.

A seguire,

CROTONE – CHIEVO VERONA

Crotone (3-5-2): Cordaz; Simic, Ajeti, Ceccherini; Faraoni, Barberis, Mandragora, Stojan, Martella; Budimir, Trotta.

Allenatore: Zenga.

Chievo Verona (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Tomovic, Gamberini, Gobbi; Bastien, Radovanovic, Depaoli; Birsa; Meggiorini, Inglese.

Allenatore: Maran.

A seguire,

FIORENTINA – GENOA

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj, Veretout; Chiesa, Simeone, Thereau.

Allenatore: Pioli.

Genoa (3-5-2): Perin; Rossettini, Spolli, Zukanovic; Rosi, L. Rigoni, Veloso, Bertolacci, Migliore; Taarabt, Lapadula.

Allenatore: Ballardini.

A seguire,

BENEVENTO – SPAL

Benevento (4-3-3): Brignoli; Letizia, Djimsiti, A. Costa, Di Chiara; Cataldi, Chibsah, Memushaj; Parigini, Puscas, D’Alessandro.

Allenatore: De Zerbi.

Spal (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Cremonesi; Lazzari, Rizzo, Viviani, Grassi, Mattiello; Paloschi, Borriello.

Allenatore: Semplici.

A seguire,

ATALANTA – LAZIO

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Kurtic; Petagna, A. Gomez.

Allenatore: Gasperini.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Caicedo.

Allenatore: S. Inzaghi.

A seguire,

HELLAS VERONA – MILAN

Hellas Verona (4-4-2): Nicolas; Caceres, Ferrari, Caracciolo, Fares; Romulo, Bessa, Zuculini, Verde; Cerci, Kean.

Allenatore: Pecchia.

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Bonucci, R. Rodriguez; Kessie, Montolivo, Bonaventura; Suso, Kalinic, Borini.

Allenatore: Gattuso.

A seguire,

INTER – UDINESE

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Santon; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi.

Allenatore: Spalletti.

Udinese (3-5-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Nuytinck; Widmer, Barak, Fofana, Jankto, Adnan; Maxi Lopez, Lasagna.

Allenatore: Oddo.

A seguire,

TORINO – NAPOLI

Torino (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Lyanco, Molinaro; Acquah, Rincon, Baselli; Iago Falque, Belotti, Ljajic.

Allenatore: Mihajlovic.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Zielinski.

Allenatore: Sarri.

A seguire,

ROMA – CAGLIARI

Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Perotti, Dzeko, El Shaarawy.

Allenatore: Di Francesco.

Cagliari (3-5-2): Rafael; Romagna, Ceppitelli, Andreolli; Van Der Wiel, Cossu, Cigarini, Padoin, Barella; Joao Pedro, Pavoletti.

Allenatore: Lopez.

Infine,

SAMPDORIA – SASSUOLO

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereskynski, Silvestre, Ferrari, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata.

Allenatore: Giampaolo.

Sassuolo (3-4-3): Consigli; Goldaniga, Cannavaro, Acerbi; Lirola, Mazzitelli, Duncan, Peluso; Berardi, Falcinelli, Politano.

Allenatore: Iachini.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Clicca sulla immagine per vedere i risultati del sondaggio!

Votate il sondaggio

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: