• 42
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 24 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi elezioni politiche 2018 Demopolis: gli italiani non credono alle promesse elettorali

Sondaggi elezioni politiche 2018, promessa

Sondaggi elezioni politiche 2018 Demopolis: gli italiani non credono alle promesse elettorali

Reddito di cittadinanza. Cancellazione della legge Fornero. Tagli agli sprechi. Flat tax al 23%. Abolizione del bollo auto e delle tasse universitarie. Niente tasse per i redditi fino ai 10.000 euro. Superamento del canone Rai, etc. Sono solo alcune delle promesse elettorali sventolate dai partiti durante questa campagna elettorale.

Manca ormai poco più di un mese all’appuntamento del 4 marzo ma sembra che centrodestra, centrosinistra, Movimento 5 Stelle abbiano già sparato tutte le loro cartucce a disposizione per conquistare voti. Ma ormai gli italiani sembrano stanchi di tutte queste promesse. E anche un po’ vaccinati.

In un’era di fake news e fact checking, le persone si sono fatte più attente. Sanno che il diavolo si nasconde nei dettagli. E così hanno cominciato a diffidare dei politici. E delle loro promesse. Infatti, secondo un recente studio condotto dall’Istituto Demopolis, solo il 25% degli italiani considera come “proposte concrete” le promesse dei leader. Il 34% le bolla invece come promesse elettorali. Il 41% le definisce come annunci interessanti “ma difficilmente realizzabili”.

Infine la pietra tombale. Il 67% degli italiani dichiara che le promesse elettorali non modificheranno le proprie intenzioni di voto. Ieri in un editoriale apparso sul Corriere della Sera di domenica, Mario Monti ha criticato i partiti per le troppe promesse fatte. “Ogni promessa è debito, dice il proverbio. In questo caso, però, le promesse sono dei partiti ma il debito è nostro. Non possiamo restare inerti” ha scritto l’ex premier. Gli italiani sembrano averlo già capito.

Sondaggi elezioni politiche 2018, promessaSondaggi elezioni politiche 2018, promessa 1

Sondaggi elezioni politiche 2018 Demopolis: nota metodologica

L’indagine è stata condotta dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, dal 16 al 18 gennaio 2018, per il programma Otto e Mezzo (LA7) su un campione stratificato di 1.000 intervistati, rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne. Supervisione della rilevazione demoscopica con metodologie integrate cawi-cati di Marco E. Tabacchi. Coordinamento del Barometro Politico Demopolis a cura di  Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone.

 

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOKTWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: