• 29
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 16 febbraio, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi politiche 2018: Tecnè, centrodestra avanti, 4 milioni gli indecisi

sondaggi politiche 2018

Sondaggi politiche 2018: Tecnè, centrodestra avanti, 4 milioni gli indecisi

L’ultima rilevazione delle intenzioni di voto di Tecnè, in vista del 4 marzo, vede ancora avanti il centrodestra. L’asse tra Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e Noi con l’Italia – anche se in lieve calo (-0,3%) rispetto a una settimana fa -potrebbe raggiungere il 39% secondo l’istituto. Il centrosinistra rimane a distanza siderale nonostante una piccola crescita dei consensi (+0,3%); l’intesa tra Pd, Civica Popolare, +Europa e Insieme vale il 26%. Primo partito nazionale il Movimento 5 Stelle; i pentastellati salgono al 28,3%; erano al 28% di sette giorni fa. Infine, Liberi Uguali perde mezzo punto dalla scorsa settimana e scende fino al 5,3%.

sondaggi politiche 2018

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi

Sondaggi politiche 2018: Tecnè, centrodestra avanti, 4 milioni gli indecisi

Andando a vedere le percentuali attribuite ai singoli partiti si può notare la flessione del Partito Democratico che, per Tecnè, dal 22,1% della scorsa settimana passa all’odierno 21,8%; più o meno simile la situazione del Carroccio che in 7 giorni cala al 12,8% dal 13,2% che era. Stabile Forza Italia al 18,3% così come Noi con l’Italia al 2,9%; poco meglio rispetto a una settimana fa il partito di Giorgia Meloni (+0,1%) che raggiunge il 5%; cresce di un punto di percentuale il partito di Emma Bonino (2,6%).

sondaggi politiche 2018

Per Tecnè, al momento, il 14% di coloro che esprimono una preferenza per un partito potrebbe cambiare idea con l’avvicinarsi delle elezioni; in pratica, sono circa 4 milioni i voti “mobili”. Inoltre, l’8% di coloro che sono sicuri di recarsi alle urne non sa ancora per chi votare; tradotto, ci sono 3,8 milioni di elettori indecisi.

sondaggi politiche 2018

L’istituto ha indagato anche la conoscenza delle modalità di voto da parte degli elettori. Solo il 22% non le conosce; d’altra parte, anche se il 78% sa che non si può usare il voto disgiunto, il 2,4% continua a sbagliare. Alla fine, potrebbero essere circa 700mila le schede annullate secondo i calcoli di Tecnè.

sondaggi politiche 2018

Nota informativa: 

Sondaggio realizzato da Tecnè per Rti tra il 12 e il 13 febbraio 2018 su 1.001 interviste condotte con metodologia CATI/CAWI.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: