• 126
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 4 marzo, 2018

articolo scritto da:

Elezioni politiche italiane 2018: risultati, indiscrezioni delle 22. M5S al top?

elezioni politiche italiane 2018, elezioni 2018 Luigi Di Maio, Movimento 5 stelle

Elezioni politiche italiane 2018: risultati, indiscrezioni delle 22. M5S al top?

Dopo le indiscrezioni dei partiti di oggi, continuano ad arrivare sensazioni sui risultati finali delle elezioni politiche italiane 2018. I sondaggi e gli exit poll non circolano ancora nell’ambiente, ma qualcosa è possibile scoprirlo grazie alle indiscrezioni. Per i dati completi non resta che attendere i primi exit poll delle 23 che seguiremo a questo link. Visto che alla stampa non sono arrivati sondaggi per il divieto dell’Agcom; ecco le ultimissime a un’ora dalla chiusura delle urne.

Elezioni politiche italiane 2018: risultati e previsioni sul Pd

Nel Pd la tensione è alle stelle perché nell’ambiente si fa largo l’opinione che il partito non abbia raccolto i consensi sperati. Nel complesso la coalizione di centrosinistra faticherebbe ad accettare lo scarso consenso, ma prima dello spoglio la speranza è ancora accesa.

Sempre a sinistra in casa Liberi e Uguali si respira sempre più aria di sconfitta e l’affluenza delle 19 non risulterebbe favorevole. Sono comunque calcoli che lasciano il tempo che trovano perché poi le preferenze specifiche sono tutt’altra cosa.

Elezioni politiche italiane 2018: M5S, le ultime indiscrezioni

Il Movimento 5 Stelle è fermamente convinto di strafare, forse alcuni esponenti sono fin troppo sicuri e ciò potrebbe portargli aspettative errate. Il distribuzione dei dati sull’affluenza ha convinto i pentastellati che però dalle 23 dovranno confrontarsi con i numeri concreti. Non è chiaro come andrà a finire realmente.

Alle 23,01 pubblichiamo i sondaggi riservati delle ultime ore

Elezioni politiche italiane 2018: Forza Italia e Lega, le stesse sensazioni

Nel centrodestra Forza Italia e Lega sembrano essere un unica forza. Questo perché trapelano le stesse identiche sensazioni da una parte e dall’altra. Nessuno sa come andranno realmente le cose, però in casa di Berlusconi c’è un certo timore per la leadership. Salvini come è giusto che sia non parla, ma in Lega c’è un certo ottimismo anche se più pacato rispetto ai 5 stelle.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: