• 23
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 5 marzo, 2018

articolo scritto da:

Elezioni regionali Lombardia 2018: proiezioni, Fontana vince a mani basse

Elezioni regionali Lombardia 2018 proiezioni Fontana vince a mani basse uno

Elezioni regionali Lombardia 2018: proiezioni, Fontana vince a mani basse

Insieme alle elezioni politiche domenica 4 marzo si è votato per le elezioni regionali in due importanti regioni italiane: Lombardia e Lazio. Lo scrutinio delle schede per le elezioni regionali è iniziato oggi, lunedì 5 marzo, alle ore 14.

Elezioni regionali lombardia, Fontana in vantaggio

Elezioni regionali Lombardia 2018 proiezioni Fontana vince a mani basse

Stando alla prima proiezione effettuata dall’istituto SWG per TG La 7, con una copertura pari al 20%, il prossimo presidente della Regione Lombardia sarà Attilio Fontana, espressione della Lega e candidato per conto della coalizione di centrodestra. Il leghista, secondo la prima proiezione SWG, sarebbe in vantaggio con una percentuale che supera il 45%. Al secondo posto il candidato del centrosinistra, espressione del Partito Democratico, Giorgio Gori con il 29,30%. Terzo l’esponente del Movimento 5 Stelle Dario Violi col 21,50%. E molto più dietro il candidato di Liberi e Uguali Onorio Rosati con l’1,70%.

Diretta elezioni 2018: dati affluenza regione per regione

Elezioni regionali Lombardia: proiezione SWG avanti Fontana (cdx)

Elezioni regionali Lombardia 2018 proiezioni Fontana vince a mani basse uno

In base alla seconda proiezione sempre di SWG, con una copertura del 50%, sarebbe ancora più largo il vantaggio di Fontana. Il candidato leghista è dato al 45,20%. Mentre Giorgio Gori è al 31% e Dario Violi si ferma al 19,60%. In lieve recupero anche Onorio Rosati dato al 2,30%.

Elezioni regionali Lombardia: proiezione SWG allunga Fontana (cdx)

Elezioni regionali Lombardia 2018 proiezioni Fontana vince a mani basse tre

Stando alla prima proiezione sviluppata da Consorzio Opinio Italia per RAI, con una copertura del 5%, in Lombardia vittoria netta per Attilio Fontana la cui percentuale viene stimata al 39,1%. Mentre si accorcia la distanza del secondo classificato che secondo quest’altra proiezione si attesterebbe al 34,3%. Dario Violi del Movimento 5 Stelle al 21,4%. Quarto classificato Onorio Rosati di Liberi e Uguali al 3,2%.

Elezioni regionali Lombardia: Fontana (cdx) a mani basse

Elezioni regionali Lombardia 2018 proiezioni Fontana vince a mani basse quattro

Anche la seconda proiezione di Consorzio Opinio Italia per RAI in Lombardia delle ore 16,24 con una copertura del campione pari al 44% conferma la vittoria netta di Attilio Fontana (43,0-44,1%). Giorgio Gori perde qualcosa rispetto alla precedente proiezione (33,2%-32,1%). Mentre Dario Violi si aggira stabile sotto il 20% (18,3%-19,1%). E Onorio Rosati di LeU tra il 2,4% ed il 2,7%.

Elezioni regionali Lombardia: primato Lega

Attilio Fontana, sindaco di Varese, commentando i primi exit poll ha parlato di affermazione netta della Lega. Il risultato delle elezioni regionali in Lombardia, se fossero confermati, risulterebbero in linea con il dato delle elezioni politiche. Il centrodestra ha vinto al nord ed in particolare in Lombardia, anche in moltissimi collegi uninominali, trainato dall’ottimo risultato della Lega.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: