articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Elezioni politiche 2018: candidati eletti M5S, ripescata deputata toscana

elezioni politiche 2018

Elezioni politiche 2018: candidati eletti M5S, ripescata deputata toscana

Oltre a quella di impasse istituzionale, le scorse elezioni politiche 2018 hanno generato altre situazioni “particolari”. E’ infatti risalente a ieri, 19 marzo, la notizia riguardante Yara Chiara Ehm, la candidata del Movimento 5 stelle che si era presentata all’uninominale di Prato per la Camera dei deputati ed era arrivata terza; la grillina non era riuscita a superare le preferenze espresse per Giorgio Silli (centrodestra) e Benedetto Della Vedova (centrosinistra). Con grande sorpresa però la Ehm è stata ripescata dalla Corte di Cassazione e potrà quindi fare il suo ingresso a palazzo Montecitorio.

Elezioni politiche 2018, elezione a sorpresa per la Ehm

“E con gioia annunciamo che la nostra candidata Yana Chiara Ehm è stata inaspettatamente eletta come deputata in parlamento”, è stato il fiero annuncio su Facebook di Silvia La Vita, consigliera comunale del M5s. “Tutto merito dei candidati insufficienti alla Camera per il M5S – ha spiegato la consigliera pentastellata – che ha fatto il “botto” di voti in Sicilia e Campania, tanto da non avere liste abbastanza lunghe da cui poter attingere per i candidati ottenuti”. “La Corte di Cassazione ha così deciso di pescare da altre circoscrizioni. Un’ottima notizia per Prato e per la Toscana”, ha poi concluso La Vita.

La consigliera comunale grillina ha spiegato con esaustività quanto accaduto; il problema – che si è poi tramutato in un’opportunità per la Ehm – è sorto proprio in Sicilia. Il Movimento 5 stelle aveva infatti presentato un numero di candidati inferiore a quello si seggi effettivamente ottenuti; la Corte di Cassazione si è perciò trovata di fronte a una problematica completamente nuova per la storia della Repubblica. I giudici hanno dovuto fare opera di ripescaggio dai listini di altre regioni; ed ecco qui la Ehm, che oltre all’uninominale era presente anche nel listino proporzionale, si è ritrovata eletta.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: martedì, 20 Marzo 2018