articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Inside Out: trama e curiosità del film stasera in tv su Canale 5

inside out

Inside Out: trama e curiosità del film stasera in tv su Canale 5

Vincitore del Premio Oscar come miglior film di animazione nel 2015, Inside Out è uno dei capolavori migliori della Disney Pixar. Con quest’opera, si è voluto rispondere ad una domanda che spesso da bambini tutti noi ci siamo posti ovvero, Ma anche le emozioni hanno i sentimenti?

E’ da qui che nascono Gioia, Tristezza, Paura, Rabbia e Disgusto, le emozioni che vivono nella mente della dodicenne Riley. La pellicola non è rivolta solo ai più piccoli, ma affronta tematiche profonde, di stampo filosofico e psicologico, che fanno riflettere tutte le generazioni. Le nozioni di Freudiana memoria trovano terreno fertile in un racconto completamente nuovo e fuori dagli schemi.

Il re dei re: cast e curiosità del film sulla vita di Gesù

Inside Out: cosa accade quando entrano in gioco i sentimenti?

La trama si articola in due scenari diversi, ma complementari: la vita reale e la mente di Riley, una ragazzina di dodici anni che, da un giorno all’altro è costretta a lasciare la sua casa e i suoi amici per trasferirsi in un’altra città.

Le cinque Emozioni che controllano e proteggono la ragazzina, vivono nel Quartier Generale. Da qui regolano ogni suo tipo di impulso e risposta ai fattori esterni. A causa del forte smarrimento provocato dal trasloco, qualcosa nella mente di Riley andrà storto e Gioia e Tristezza si ritroveranno disperse nei meandri del suo subconscio, inondate da cascate di desideri latenti, ricordi archiviati e paure nascoste.

Le due eroine dovranno risalire fino al Quartier Generale per aiutare Paura, Rabbia e Disgusto a gestire i sentimenti burrascosi dell’adolescente.

Dopo i giocattoli, le auto, le formiche e i pesci, la Pixar ci insegna che perfino le emozioni possono avere dei sentimenti e che ognuno di loro nasce e muore in base a degli stimoli esterni. La psicologia cognitiva, che è alla base del lungometraggio, in particolare ci insegna come gioia e tristezza siano due facce della stessa medaglia e che, diversamente da come possa sembrare, a volte è proprio quest’ultima a salvarci la vita.

Maria Iemmino Pellegrino

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

ultima modifica: venerdì, 30 Marzo 2018