• 2
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 21 settembre, 2018

articolo scritto da:

Pensioni ultime notizie: Quota 100 Lega, non bastano 63 anni

Pensioni ultime notizie: Quota 100 Lega

Pensioni ultime notizie: Quota 100 Lega, non bastano 63 anni.

Lega-M5S sulle pensioni, 63 anni sono pochi


Così lontani, così vicini. Lega e Movimento 5 Stelle potrebbero riuscire a formare un governo? Per ora non si sa, ma sulle pensioni ultime notizie vertono ancora su questa possibile e al tempo stesso impossibile alleanza. Al fine di formare un esecutivo sufficientemente maggioritario e concordo per concretizzare alcune proposte dei proprio programmi elettorali. Come ad esempio introdurre Quota 100 e Quota 41 al posto della Legge Fornero. Ma anche su questo punto recentemente sono emersi dei dubbi. Perché le proposte di Lega e M5S su Quota 100, in realtà, non sono esattamente uguali. Per la Lega, ad esempio, non basterebbe avere 63 anni di età per raggiungere Quota 100.

Pensioni ultime notizie: Lega su Quota 100

L’ex sottosegretario al Welfare Alberto Brambilla, che ha lavorato al programma economico della Lega, ha fatto discutere con alcune interviste sui quotidiani. Parlando sostanzialmente di riforma Fornero, ma anche di Quota 100. Ma rivelando anche come all’Europa si debba invero stare attenti. Ne è un esempio la recente dichiarazione rilasciata proprio sulla misura che unisce età anagrafica e contributi per l’accesso alla pensione. “Chi ha minimo 64 anni di età e 36 anni di contributi può andare in pensione”.

Insomma, per andare in pensione con Quota 100 bisogna avere 64 anni. “L’età minima prevista è di 64 anni”, ha ribadito Brambilla. Allungando di ulteriori 6 mesi anche la Quota 41. “In pensione si dovrà poter andare con 41 anni e mezzo di contributi, indipendentemente dall’età”. E così Quota 41 è divenuta Quota 41 ½.

Pensioni ultime notizie: Alberto Brambilla predica cautela

Alberto Brambilla ha recentemente affermato anche che toccare la riforma Fornero sarebbe deleterio. Vanificando così quanto promesso in campagna elettorale dal leader della Lega, Matteo Salvini. “Il nostro piano non è abolire la Fornero. Toccare la previdenza in questo momento è dinamite, guai a farlo. Ma certamente si può rivedere“. E al tempo stesso, a differenza dei 5 Stelle, tra gli obiettivi economici della Lega non figura il blocco dell’aspettativa di vita. “Andremmo incontro a un’infrazione europea”. Brambilla ha poi bocciato anche la proposta di Berlusconi di alzare le pensioni minime a 1.000 euro, una mossa che andrebbe a distruggere il sistema pensionistico italiano.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: