•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: venerdì, 13 aprile, 2018

articolo scritto da:

Cronaca ultime notizie: Giada Di Filippo, dolore ai funerali della studentessa

Cronaca ultime notizie

Cronaca ultime notizie: Giada Di Filippo, dolore ai funerali della studentessa

Nella giornata di ieri, il suo paese di origine, ha accolto la salma di Giada Di Filippo. La studentessa di Isernia, pochi giorni fa, si è tolta la vita lanciandosi dal tetto di uno degli edifici della facoltà di Scienze Naturali dell’Università Federico II di Napoli.

Tanta commozione e disperazione da parte di amici, genitori e parenti. La Chiesa, gremita di persone, piangeva per la perdita di una cara ragazza, tormentata da tali angosce interiori, da spingerla a commettere un gesto tanto estremo. Nessuno aveva mai colto in Giada segni di debolezza o tormento; In particolar modo, nessuno si era mai reso conto che la ragazza, per tutto questo tempo, aveva sempre finto di frequentare l’Università.

Giada Di Filippo morta, la ricostruzione dei fatti

Il Corso di laurea, gli esami, la discussione della tesi, la carriera brillante. Tutto era frutto della sua immaginazione, della sua mente alienata. C’è rabbia e rammarico nella voce commossa del padre, un maresciallo in pensione. L’uomo si colpevolizza per non essere stato in grado di cogliere in sua figlia qualche segno dei suoi intenti suicidi.

Si scava nel passato della ragazza per comprendere se abbia mai lanciato segnali di aiuto che chi le stava accanto non è riuscito a cogliere.

Cronaca ultime notizie: la finta seduta di laurea, il suicidio, la ricostruzione

Secondo gli inquirenti, Giada Di Filippo non risultava iscritta all’Anno Accademico 2017/2018 e non figurava all’interno del libretto alcun esame sostenuto. Eppure, tutte le persone che amava erano a conoscienza della sua carriera universitaria e dell’imminente discussione della tesi, compreso il suo fidanzato. Quest’ultimo, l’aveva persino aiutata con i preparativi per la festa, con la scelta delle bomboniere e dell’abito.

Il ragazzo è ancora sotto shock. Proprio lui, infatti, è stato l’ultimo ad aver sentito Giada viva e il primo a vederla mentre si gettava dal tetto dell’edificio di Monte Sant’Angelo, nei pressi della facoltà di scienze naturali.

Non è ancora chiaro il perché di questo gesto, forse dettato dalla paura di procurare ai genitori una delusione troppo forte, o dal rammarico per non essere riuscita a coronare il suo sogno.

Maria Iemmino Pellegrino

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da: