• 151
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: lunedì, 14 maggio, 2018

articolo scritto da:

Governo ultime notizie: nome premier, Mattarella ha un piano B

governo 2018

Governo ultime notizie: nome premier, Mattarella ha un piano B

Salvini e Di Maio sono stati convocati al Colle per il pomeriggio di oggi. Il primo, accompagnato da Gian Marco Centinaio e Giorgetti, incontrerà Mattarella alle 16 e 30; il colloquio del secondo, presenti anche Toninelli e Giulia Grillo, è invece previsto per le 18. L’ultimo – veloce – giro di consultazioni in vista della nascita del 65esimo governo della Repubblica, durante il quale il Capo dello Stato valuterà, in particolare, il nome del premier proposto dal segretario leghista e dal capo dei pentastellati.

I due, dopo giorni di intenso confronto, sembrano aver raggiunto un’intesa sul programma del prossimo esecutivo; inoltre, ci sarebbe un accordo di massima anche sulle figure da posizionare nei ministeri chiave (Esteri, Interni, Sviluppo Economico, Economia e Finanze). Per quello che si può capire, solo il MEF verrà assegnato a un “tecnico”. Per Palazzo Chigi verrà indicata una personalità di “altissimo profilo”, come richiesto dal Quirinale, ma comunque dovrebbe trattarsi di un “politico” – o un “tecnico-politico” ma, in ogni caso, non un “tecnico” in senso stretto – “terzo”.

Governo ultime notizie: nome premier, Mattarella ha un piano B

Salvini e Di Maio, così almeno hanno assicurato ai cronisti, proporranno un nome “secco” al Presidente Mattarella. D’altra parte, è probabile che il Quirinale avrebbe preferito scegliere tra una rosa di candidati. L’importante, ha fatto intendere il Colle, è che il prossimo premier non sia frutto di una trattativa “al ribasso”.

In pratica, Mattarella non darà l’incarico a una “marionetta” di Salvini e Di Maio. A Palazzo Chigi potrà andare solo una personalità in grado di tenere unita la maggioranza. Una volontà ferma quella del Capo dello Stato che pare disposto, addirittura, a concedere ancora qualche giorno di trattativa – dopo che ne sono passati 70 dal voto – in caso di “bocciatura”. D’altro canto, il Quirinale ha sempre un asso nella manica: quel governo di garanzia che, però, non sembra in grado di superare lo scoglio della fiducia.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Clicca sulla immagine per vedere i risultati del sondaggio!

Votate il sondaggio

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: