•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 19 giugno, 2018

articolo scritto da:

XXXTentacion è morto, chi era il rapper e causa della morte

XXXTentacion morto: chi era e causa morte

XXXTentacion è morto, chi era il rapper e causa della morte.

XXXTentacion, nome d’arte di Jahseh Dwayne Onfroy, è morto lunedì 18 giugno 2018, a Deerfield Beach, in Florida. Secondo le prime ricostruzioni sarebbe stato ucciso a colpi di arma da fuoco fuori da un concessionario di moto. Il movente finora emerso è quello di rapina, ma le indagini sono ancora in corso. XXXTentacion aveva 20 anni e 4 anni di carriera; ma il suo nome era noto anche alla giustizia, a causa di un’infanzia difficile e di un carattere ribelle e burrascoso.

XXXTentacion: chi era il rapper Jahseh Dwayne Onfroy

Jahseh Onfroy nasce il 23 gennaio 1998 a Plantation, in Florida, da madre dominicana e padre giamaicano. L’infanzia non trascorre serena, per problemi economici di famiglia, ma anche per la violenza che sembra aver accompagnato il musicista sin dalla tenera età. A 6 anni, infatti, il futuro XXXTentacion pugnalò un uomo che stava malmenando la madre. Vivendo prevalentemente con la nonna materna, fu introdotto nel mondo della musica dalla zia; ma le sue esperienze, prima al coro scolastico poi al conservatorio, finirono entrambe per lo stesso motivo; Jahseh era venuto a uno scontro fisico con dei coetanei.

Anche a scuola i problemi erano sempre quelli e il giovane non finì neppure le medie. Conobbe però il penitenziario giovanile alla tenera età di 16 anni, nel 2014, a causa di una violazione di domicilio con rapina annessa. Qui conobbe Sky Mask, all’anagrafe Stokeley Clevon Goulbourne, gettando così le basi di una collaborazione che aprirà la sua carriera musicale. Dal 2014 al 2016, Onfroy lavorò anche in un call center, ma problemi con la giustizia lo allontanarono anche da quel posto di lavoro. La fidanzata di allora, incinta, lo accusò nel 2016 di molestie e sequestro di persona.

La sua carriera musicale prese il volo proprio tra la fine del 2016 e il 2018. Il suo singolo di maggior successo è Look At Me, per il quale fu protagonista anche di una controversia con un altro rapper, Drake, che accusò di plagio. Nel 2018 annuncia la lavorazione di 3 album, tra cui il noto ?, di cui rilascia diversi singoli online. Nelle ultime canzoni sembra anche cambiare il suo stile, che da rap aggressivo diventa più delicato, con sfumature sonore che denotano una intelligente commistione di generi e influenze musicali.

LA PAGINA TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

XXXTentacion: la causa della morte

XXX Tentacion è morto lunedì 18 giugno 2018 all’età di soli 20 anni. Anche per la morte, la violenza è stata sua sgradita compagna. Onfroy è infatti stato ucciso a colpi di arma da fuoco mentre era fuori da un concessionario di motociclette, a Deerfield Beach. Secondo le prime ricostruzioni riportate dalla polizia della contea di Broward, i colpi di pistola lo hanno solo ferito; l’assassino era a bordo di un SUV insieme a un complice, ma la polizia è ancora sulle loro tracce. Stando alle prime indiscrezioni, si sarebbe trattato di una rapina. Onfroy, ferito a morte, è stato trasportato in ospedale, e sarebbe morto poche ore dopo.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: