• 2
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 12 luglio, 2018

articolo scritto da:

Contributi Inps colf 2018: scadenza a luglio, la tabella degli importi

Contributi Inps colf 2018

Contributi Inps colf 2018: scadenza a luglio, la tabella degli importi.

Quando è la scadenza dei contributi per le colf 2018


Il 10 luglio è l’ultimo giorno possibili per il versamento dei contributi Inps colf 2018 trimestrale. A tal proposito è utile tornare alla comunicazione da parte dell’Inps a riguardo. Nonché a una circolare di fine gennaio che include le tabelle con gli importi aggiornati per il periodo 1 gennaio – 31 dicembre 2018. Proprio il 30 gennaio di quest’anno, l’Inps ha riportato la variazione Istati dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie degli operati e impiegati nel 2016 e 2017 pari all’1,1%. Pertanto, “sono state determinate le nuove fasce di retribuzione su cui calcolare i contributi dovuti per i lavoratori domestici nel 2018”.

L’Inps ha quindi ribadito la conferma per la minore aliquota dovuta per l’Assicurazione Sociale per l’Impiego dai datori di lavoro soggetti al contributo Cassa Unica Assegni Familiari (CUAF). Inoltre si prosegue nell’applicazione del contributo addizionale dell’1,4% della retribuzione imponibile ai fini previdenziali per il rapporto di lavoro a tempo determinato. Questo contributo però non viene applicato ai lavoratori assunti con contratto a termine in sostituzione dei lavoratori assenti.

I contributi sono versati dai datori di lavoro e vengono calcolati in base a 3 criteri. La retribuzione oraria; la tredicesima mensilità calcolata in misura oraria; infine il valore convenzionale del vitto e dell’alloggio, calcolato su base oraria. Il versamento dei contributi interessa tutti i giorni e le ore regolarmente retribuite lavorate nel trimestre; nonché le eventuali assenze sempre retribuite. Andiamo quindi a riepilogare le tabelle degli importi, incluse nella circolare Inps n. 15 del 29 gennaio 2018.

Contributi Inps colf 2018: tabella importi contributo orario

Nella tabella sottostante sono indicati gli importi dei contributi Inps per lavoratori domestici italiani e stranieri con e senza contributo addizionale. Tra parentesi il contributo orario.

Ore di lavoro settimanale Retribuzione oraria effettiva Retribuzione oraria convenzionale Importo contributo orario con CUAF (senza / con addizionale) Contributo orario senza CUAF (senza e con addizionale)
Fino a 24 ore Fino a 7,97 € 7,05 € € 1,41 / 1,51 (0,35) € 1,42 /7 1,51  (0,35)
Da 7,97 a 9,70 € 7,97 € € 1,59 / 1,70 (0,40) € 1,60 / 1,71 (0,40)
Oltre 9,70 € 9,70 € € 1,94 / 2,07 (0,49) € 1,95 / 2,08 (0,49)
Oltre 24 ore 5,13 € € 1,02 / 1,10 (0,26) € 1,03 / 1,10 (0,26)

Contributi Inps Colf 2018: tabella coefficienti di ripartizione

Ecco la tabella dei coefficienti di ripartizione validi dal 1° gennaio al 31 dicembre 2018, senza e con contributo addizionale.

Gestione Aliquote con CUAF Coefficienti con CUAF Coefficienti con CUAF con contributo addizionale Aliquote senza CUAF Coefficienti senza CUAF Coefficienti senza CUAF con contributo addizionale
Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti 17,4275% 0,872793 0,815608 17,4275% 0,867579 0,811053
Assicurazione Sociale per l’Impiego 1,0300% 0,51584 0,048204 1,1500% 0,057250 0,053519
Cassa Unica Assegni Familiari 0% 0,0
Maternità 0% 0,0
INAIL 1,31% 0,065607 0,061308 1,31% 0,065215 0,060966
Fondo Garanzia Trattamento Fine Rapporto 0,20% 0,010016 0,009360 0,2000% 0,009956 0,009308
TOTALE 19,9675% 1,000000 21,3675% 20,0875% 1,000000 21,4875%

Contributi figurativi Inps: cosa sono e come si utilizzano per la pensione.

Contributi Inps colf 2018: date versamento

Si ricorda che i contributi Inps devono essere versati ogni trimestre. In particolare il versamento del 1° trimestre è previsto dal 1° al 10 aprile. Quello per il 2° trimestre va dal 1° al 10 luglio. Infine per il 3° e il 4° trimestre, il versamento dovrà essere effettuato rispettivamente dal 1° al 10 ottobre e dal 1° al 12 gennaio.

Le date variano solo nel caso il rapporto di lavoro sia terminato. In questa eventualità, i contributi dovranno essere versati entro i 10 giorni a seguito della cessazione del rapporto di lavoro.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: