• 5
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 26 luglio, 2018

articolo scritto da:

Calciomercato 2018: trattativa Bonucci-Juventus, Caldara rifiuta il Milan

Calciomercato 2018

Calciomercato 2018: trattativa Bonucci-Juventus, Caldara rifiuta il Milan

La trattativa per il ritorno di Leonardo Bonucci alla Juventus pare concreta.

Resta slegata però da quella che porterebbe Gonzalo Higuain a vestire il rossonero, ma in mezzo ci è finito un altro giocatore, che il bianconero non l’ha ancora indossato ufficialmente.

Parliamo di Mattia Caldara, giovane difensore prelevato un anno e mezzo fa dall’Atalanta ma unitosi alla Vecchia Signora solo quest’estate.

LEGGI ANCHE: Sky e DAZN formalizzano l’accordo di trasmissione. Ecco come funzionerà

Calciomercato 2018: Caldara vuole restare alla Juventus

Il difensore bergamasco piace molto al Milan, alla ricerca di un sostituto proprio di Bonucci.

Lo stesso Caldara ha però smentito le voci che lo vogliono vicino al vestire il rossonero:

<< Sono voci di mercato e chiaramente fanno piacere, ma io sono felice alla Juventus e voglio rimanere qui. Di queste voci se ne occupa il mio procuratore, però io sto benissimo alla Juve.

 Sono molto curioso, Allegri ha concetti interessantissimi che voglio imparare. Io voglio far vedere di essere all’altezza, anche se contro il Bayern sarà molto difficile >>.

Parole chiare quelle del classe ’94, che nel suo futuro vede solo il bianconero.

Anche la stessa Juventus non è disposta a cedere il proprio difensore, arrivato ufficialmente, come detto, solo nelle scorse settimane.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: